,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Santa Teresa Gallura. Per Pasqua la pulizia delle spiagge

(DSI) – Sono state recentemente avviate le procedure per l’affidamento del servizio di pulizia dei litorali di libera fruizione ricadenti nel territorio comunale di Santa Teresa Gallura. L’impegno di spesa complessivo è di 230.000 euro.

Le avverse condizioni meteorologiche che hanno interessato le coste della Sardegna e le “Bocche di Bonifacio” in particolare nell’ultima settimana di febbraio e nella prima settimana di marzo, hanno trasportato sugli arenili teresini grandi quantitativi di materiale di risulta (legname, plastica, alghe, ect.), per cui si rende opportuno ed urgente, un intervento sostanziale di pulizia degli arenili per rendere fruibili i litorali sabbiosi in occasione delle festività pasquali che, solitamente, sono caratterizzate dalla presenza di numerosa popolazione turistica.

D’altra parte, è scritto nella determinazione che avvia la procedura per la pulizia delle spiagge, la vocazione turistica del Comune di Santa Teresa Gallura comporta la necessità di garantire un sempre più efficiente servizio di pulizia dei litorali, tenuto conto che le condizioni ambientali vincolano fortemente lo sviluppo delle attività economiche dell’intero territorio comunale e soprattutto, la vitalità delle sue strutture ricettive e che, pertanto, le condizioni ottimali anche e soprattutto delle spiagge e dei litorali in genere, contribuiscono al conseguimento dell’obiettivo prioritario che si pone un Comune che dal turismo trae la maggiore fonte di sostenibilità economica della sua popolazione residente”.

Pubblicato da il 22 marzo 2018. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.