Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Santa Teresa Gallura. Rischio Randon, sarà stipulata convenzione con l’Arpa Sardegna

Il Comune sottoscriverà a breve una convenzione con l’Arpa Sardegna, che rientra nell’ambito del programma di indagine, portato avanti dalla Regione, sulla valutazione e definizione delle concentrazioni di radon nelle diverse zone della Sardegna, denominato “Classificazione del territorio regionale con individuazione delle aree a rischio radon”.

Il programma prevede la realizzazione di una campagna di misure da effettuare su un campione di 184 Comuni, uno dei quali, così come è stato stabilito lo scorso 6 dicembre dalla Giunta Comunale, sarà proprio Santa Teresa Gallura. Per la convenzione che verrà presto stipulata, il Comune dovrà provvedere alla individuazione di 8 edifici campione e relative famiglie e delle scuole materne ed elementari pubbliche situati nel territorio del medesimo Comune su cui dovranno essere eseguiti i rilevamenti sulla concentrazione di radon attraverso dei rilevatori radon (“dosimetri”).

Il radon è un gas radioattivo naturale, che si trova nel suolo come in alcuni materiali da costruzione. L’Organizzazione Mondiale della Sanità – OMS, ha stabilito che il radon è un agente cancerogeno, ritenuto responsabile di un aumento di rischio di tumore polmonare.

Pubblicato da il 14 dicembre 2017. Archiviato in Brevi. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.