,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Santa Teresa Gallura. Un filo lega ancora Santa Teresa a Musica sulle Bocche

(di Claudio Ronchi) – La quinta edizione di Teatri Peregrini 2019, iniziato oggi, tiene ancora un legame con Musica sulle Bocche, dopo le polemiche dei mesi scorsi che videro contrapporsi, per questioni legate alla partecipazione di un artista israeliano, il direttore artistico Enzo Favata all’Amministrazione Comunale del sindaco Stefano Pisciottu. Alla fine il Comune di Santa Teresa decise di rinunciare al festival che ha trovato poi accoglienza a Castelsardo.

Teatri Peregrini, che quest’anno ha per titolo “Terre” si tramuterà in “Oltre Terre” il 22 giugno, alle 21:30, a Costa Paradiso, nel Comune di Trinità d’Agultu e Vignola con lo scambio artistico con Musica Sulle Bocche Festival, scambio giunto al terzo anno di vita, con lo spettacolo di narrazione creato e raccontato da Enedina Sanna e accompagnamento musicale di Maria Vicentini (viola e violino) Storie di Alberi, Alberi di Storie.

Pubblicato da il 14 giugno 2019. Archiviato in Attualità,Cultura,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.