Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sante Teresa Gallura. S’abbatte la Tari per attività alberghiere e artigianali

Il numero dei dipendenti in un’azienda determina una riduzione del costo della Tari, la tassa sulla nettezza urbana, attraverso la forma del credito d’imposta. Per l’anno precedente tale beneficio di fiscalità locale era riconosciuto soltanto alle attività alberghiere (con un abbattimento del 50%) ora, secondo quanto deliberato nel corso dei lavori dell’ultimo Consiglio Comunale, anche alle attività artigianali, privilegiando, è stato specificato, quelle ubicate nella zona artigianale e quelle con una base imponibile più alta delle altre (inteso come superficie dei locali). L’argomento è stato relazionato nell’ultimo consiglio comunale dall’assessore al bilancio Ignazio Mannoni.

Perché non estenderla anche alle attività commerciali?, ha domandato dall’opposizione il consigliere Domenico Azara.

Essendo pochi i fondi (sono stati stanziati 90.000 euro) che compensano il mancato introito, ha  risposto il sindaco Stefano Pisciottu, interveniamo soltanto per poche categorie, per evitare di “dare una mancia a ciascuno”.

Per evitare una “discriminazione”, ha suggerito ancora l’opposizione, si potrebbe adottare un sistema di rotazione tra le categorie. La delibera è passata con i voti della maggioranza e l’astensione dei tre consiglieri di opposizione presenti. Claudio Ronchi

Pubblicato da il 4 dicembre 2017. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.