,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Accoglienza per tre bambini e una madre siriani

Nei primissimi mesi del 2017 la parrocchia di Santa Maria Maddalena, rispondendo all’appello lanciato da Papa Francesco tempo fa, ospiterà una famiglia di profughi siriani, cristiani, probabilmente composta da quattro persone, una madre e tre figli. Questo è almeno nelle intenzioni del parroco don Domenico Degortes, che in queste settimane è impegnato a reperire e rendere abitabile un alloggio parrocchiale. La scelta e la responsabilità di questa accoglienza – che sarà uno dei primi casi nella Diocesi della Gallura e dell’Anglona –  il sacerdote l’ha provata a condividere con il Consiglio Pastorale, organismo eletto tra i fedeli, nel quale tuttavia, in una recente riunione, non ha trovato il sostegno necessario e auspicato. Dal dibattito infatti sono emersi diversi aspetti della situazione di crisi che in questi anni si stanno affrontando alla Maddalena, che vede molti singoli e molte famiglie locali in grosse difficoltà. Pur tuttavia il parroco fa appello al dovere cristiano della solidarietà e dell’accoglienza e al fatto che sia proprio Papa Francesco a ricordarlo e a chiederlo. Claudio Ronchi

Pubblicato da il 5 Gennaio 2017. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.