,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Accordo tra CNA ed Equitalia

Accordo tra CNA ed Equitalia.

La CNA Sarda ha stipulato con Equitalia una convenzione che permetterà agli imprenditori artigiani la fruizione anche a distanza dei servizi offerti dalla società di riscossione dei tributi. Questo al fine di favorire rapporti trasparenti tra le imprese artigiane e il Fisco garantendo servizi efficaci e facilmente fruibili con la creazione di un canale privilegiato per l’assistenza, l’informazione e l’acquisizione e produzione di documenti. Equitalia metterà a disposizione il proprio personale per fornire informazioni tempestive agli artigiani interessati. In questo caso sarà direttamente il personale incaricato dalla confederazione artigiana, munito della delega dell’associato, a richiedere un appuntamento via mail. L’incaricato sarà ricevuto – entro 10 giorni – da un funzionario di Equitalia oppure, per i problemi di più semplice soluzione, potrà ricevere informazioni telefoniche entro cinque giorni lavorativi dalla richiesta.  In base alla convenzione – che ha valenza dal 30 marzo al 31 dicembre 2011- Equitalia metterà a disposizione degli iscritti della CNA uno sportello operativo virtuale con un indirizzo di posta elettronica operante dal lunedì al giovedì. La convenzione stabilisce inoltre che le istanze di dilazione, corredate dalla documentazione, potranno essere inviate tramite posta elettronica dagli incaricati CNA. Equitalia si impegna, se le istanze sono corredate da idonea documentazione, a rilasciare i provvedimenti, da ritirare a cura degli incaricati CNA, entro il termine di 20 giorni. Tramite personale incaricato dalla CNA – che sarà adeguatamente formato per questa nuova mansione – gli artigiani potranno inoltre inoltrare ad Equitalia istanze in autotutela. In particolare, gli incaricati della CNA potranno scaricare l’apposito modello dal sito di Equitalia e dopo averlo compilato (ovviamente corredato della necessaria documentazione e della copia dei documenti di identità del dichiarante e dell’incaricato dalla confederazione) lo invierà all’indirizzo di posta elettronica riservato. (Venerdì 22 aprile 2011)

Pubblicato da il 22 Aprile 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.