,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ai turisti piace il “Canto in Sardo”. Bravo il Comitato del Bicentenario

coro Su Condaghe di BonarcadoIl Comitato per i Festeggiamenti del Bicentenario dei Festeggiamenti della Chiesa di Santa Maria Maddalena, coordinato da Vincenzo La Cava, ha recentemente invitato e fatto esibire il coro “Su Condaghe” di Bonarcado. È un gruppo di 22 coristi, tutte voci maschili, dirette dal maestro Gianni Puddu, che hanno prima animato la Messa diffondendo melodie della religiosità sarda e, successivamente, si sono esibiti in diverse piazze e vie cittadine, proponendo ad un pubblico prima attendo e poi entusiasta, alcune dei più belli e noti brani della musica sarda: da “Non potho reposare” a “Nanneddu meu”, da “Deus ti salvet Maria”, a “Su bolu e s’astore” etc. etc. Ottima scelta da parte del Comitato del Bicentenario, che ha operato nella consapevolezza che c’è una bella parte di turisti che apprezzano moltissmo di ciò che è della nostra tradizione sarda. Roclamo

Pubblicato da il 28 Settembre 2014. Archiviato in Brevi,Cultura. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.