,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Armi per i Curdi in partenza da Santo Stefano

Santo Stefano zona militare wLa consegna per il personale militare e civile della base di Santo Stefano (un centinaio di persone), è quella del riserbo assoluto sulle operazioni che da diversi giorni si starebbero svolgendo presso il bunker sottoroccia. Lì si starebbero preparando gli “imballaggi” di armi da inviare nella zona di guerra islamica dell’Iraq. A giorni, o l’Esercito con alcuni elicotteri o una nave della classe San Giorgio, dovrebbe caricarli dal molo di Santo Stefano. Dei grandi Hercules dovrebbero trasportarli verso Oriente, per metterli a disposizione delle truppe curde che combattono i feroci guerrieri del Califfato islamico. Ieri sera 4 settembre ci sarebbe stato un vertice riservatissimo a La Maddalena, al quale avrebbero partecipato alcuni alti ufficiali provenienti da Roma e La Spezia e un magistrato, per definire le ultime modalità dei trasferimenti. Claudio Ronchi

Pubblicato da il 5 Settembre 2014. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.