,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Careddu: Rimuoveremo alberature e vegetazione con le piogge potenzialmente pericolose

(Redazione) – “I punti su cui interverremo nelle prossime settimane sono quelli più sensibili individuati grazie a studi e sopralluoghi condotti in collaborazione con un ingegnere idraulico – spiega Alessandro Careddu, assessore al Demanio e Protezione Civile. L’assessore si riferisce ai prossimi interventi per la pulizia e la manutenzione delle aree lungo fiumi, canali e scoli allo scopo di circoscrivere fenomeni di esondazione e allagamenti in caso di pioggia. “Dal centro urbano di Arzachena, in zona Capizzal di Ponti, sino alla località Lu Mulinu, dove 6 anni fa il ciclone Cleopatra segnò la tragedia per il nostro paese, agiremo su tratti da massimo 5000 metri quadri con persone e automezzi per rimuovere alberature potenzialmente pericolose e vegetazione che potrebbe ostruire il deflusso dell’acqua”.

Per questi interventi il Comune ha stanziato 92mila euro. Inoltre, aggiunge l’assessore Careddu, “al servizio dei cittadini e del territorio c’è il Centro operativo comunale che riunisce amministratori, con il sindaco Roberto Ragnedda in prima linea, funzionari per il coordinamento delle attività operative e di sostegno alle forze in campo e, fondamentali, uomini e donne delle associazioni di protezione civile e del Corpo dei Barracelli che monitorano zona per zona il territorio ogni giorno, in particolare durante le allerte”.

Pubblicato da il 28 Ottobre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.