,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Dal 16 giugno e per 3 mesi la tassa di soggiorno

(di Claudio Ronchi) – L’amministrazione comunale conta di incassare, in quest’anno 2021, dalla tassa di soggiorno, l’importo di 2 milioni 100 mila euro. Sarà applicata, al fine di incentivare la destagionalizzazione, per 3 mesi, dal 16 giugno al 15 settembre e il reddito derivante sarà destinato in buona parte a fini turisti o legati al turismo. 

In particolare alla promozione e all’accoglienza, alla destagionalizzazione, al decoro e riqualificazione ambientale e al verde, alla rete viaria, alla fruizione dei litorali e alla diportistica, al trasporto pubblico ed alla sicurezza.

La tassa di soggiorno si applica ai non residenti che soggiornano nelle strutture ricettive ubicate nel territorio comunale. Le tariffe vanno da 1,50 euro a notte negli agriturismi, ai 2 euro dei B&B, ai 3 euro per gli alberghi a 3 stelle, fino al 5 euro per quelli a 5 stelle lusso.

Pubblicato da il 10 Febbraio 2021. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.