,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Forte Cappellini va ai privati, comune non ascoltato

(di Claudio Ronchi) – Tutto sommato fin’ora il sindaco a Roberto Ragnedda aveva collezionato una serie di buoni risultati con la nuova giunta regionale di centro destra, l’ultimo dei quali con la conferenza di Quirico Sanna, assessore all’urbanistica e agli enti locali, nel salone consiliare, durante la quale la sua amministrazione si era sentita dire – da Sanna – molte delle cose che avrebbe voluto sentire.

Da Cagliari – lo scriveva ieri La Nuova Sardegna – è però ora arrivata una inaspettata doccia fredda. In perfetta continuità con la precedente amministrazione regionale di centrosinistra anche questa, che è di segno opposto, nonostante le richieste reiterate, si è pronunciata perché Forte Cappellini, ex struttura militare, venga messo a gara e assegnato ai privati anziché essere destinato nelle competenze del Comune sul cui territorio insiste e come da Arzachena si chiedeva a gran voce.

Ciò sicuramente non interromperà il dialogo soprattutto politico tra i due enti, ma questa decisione regionale, il sindaco Ragnedda, non può certamente annoverarla tra i successi ottenuti.

 

Pubblicato da il 28 Novembre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.