,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Giovedì 10 febbraio Consiglio Comunale

Arzachena. Giovedì 10 febbraio Consiglio Comunale

Il Consiglio Comunale di Arzachena è stato convocato dal presidente Gian Carlo Aru, in sessione straordinaria ed urgente, in 1^ convocazione per il giorno  10/02/2011 (GIOVEDI’) alle ore 18.00 ed in II^ convocazione per il giorno 11/02/2011 (VENERDI’) alle ore 17.00, in seduta pubblica, presso l’Aula Consiliare sita in Piazza Segni, per la discussione del seguente ordine del giorno:

MODIFICAZIONI ED INTEGRAZIONI AL REGOLAMENTO COMUNALE “PROGRAMMA DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTA’ ESTREME”.

MODIFICA ART. 120 DEL R.E. COMUNALE “LOCALI ABITABILI” 1° ADOZIONE – ART. 20 L.R. 45/89.

PROGRAMMA INTERVENTO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. COSTRUZIONE DI N°20 ALLOGGI DA PARTE DELL’A.R.E.A. SPA IN LOC. LI TAULI ARZACHENA. APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE. ADOZIONE DI VARIANTE SEMPLIFICATA EX ART. 19 COMMA 2 DPR N°237 DELL’08/06/2001.

VARIANTE NON SOSTANZIALE ALLA SAGOMA DI INGOMBRO ART. N°8 L.167/1962. LOTTO N°10 LOTTIZZAZIONE “ANTONA FILIGHEDDU” ZONA B DEL VIGENTE P. DI F. RICHIEDENTE SIG.RA PESCIOTTI DANIELA.

VARIANTE NON SOSTANZIALE ALLA SAGOMA D’INGOMBRO ART. 8 L. N°167/1962. LOTTO N° 19-20-21-22, LOTTIZZAZIONE “F.LLI ORECCHIONI” ZONA C/2 DEL VIGENTE P. DI F. RICHIEDENTE SIG. DAGA PAOLINO & PIU’ RIF. P.E. N°356/2010.

VARIANTE NON SOSTANZIALE ALLA SAGOMA D’INGOMBRO ART. 8 L. N°167/1962. LOTTO N° 24 H, LOTTIZZAZIONE “ABBIADORI”, ZONA C/5 DEL VIGENTE P. DI F. RICHIEDENTE SIG. AZARA MICHELE RIF. P.E. N°100/2010.

VARIANTE NON SOSTANZIALE ALLA SAGOMA D’INGOMBRO ART. 8 L. N°167/1962. LOTTO N°31 LOTTIZZAZIONE “LI CAPRACCI” ZONA B/2 DEL VIGENTE P. DI F. RICHIEDENTE FILIGHEDDU SALVIRA RIF. P.E. N° 148/2009.

VARIANTE NON SOSTANZIALE ALLA SAGOMA D’INGOMBRO ART. 8 L. N°167/1962. LOTTO N° 8 LOTTIZZAZIONE GOLF 1, ZONA F/3 DEL VIGENTE P. DI F. RICHIEDENTE SOC. SIMETEL SRL RIF. P.E. N°396/2010

UFFICIO SOVRACOMUNALE «PROTEZIONE CIVILE» – MODIFICA E INTEGRAZIONE DELLA RELATIVA CONVENZIONE STIPULATA TRA L’UNIONE DEI COMUNI E GLI ENTI ADERENTI ALLA STESSA, PER L’INSERIMENTO ANCHE DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E L’EDUCAZIONE AMBIENTALE.

CRITERI GENERALI IN MATERIA DI ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI – ART. 42 – COMMA 2 LETTERA A) ED ART. 48 – COMMA 3 – D.LGS. 267/2000

Pubblicato da il 9 Febbraio 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.