,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Giovedì la prima sfilata

Cortei mascherati, degustazione di piatti tipici, musica e animazione sono gli ingredienti del Carnevale Arzachenese al via giovedì 28 febbraio con il patrocinio e sostegno del Comune di Arzachena e l’organizzazione del comitato di giovani volontari Chissi di Lu Carrasciali.

Il programma propone l’inaugurazione Giovedì grasso, e tre sfilate di carri allegorici e gruppi mascherati in calendario domenica 3 marzo, martedì 5 marzo ad Arzachena e, gran finale sul mare, domenica 10 marzo a Cannigione. Animazione per bambini, mascotte dei cartoni animati, pentolaccia e serata danzante fanno da contorno a Fai e Laldu, piatto principe della tradizione locale offerto in degustazione in piazza Risorgimento per il taglio del nastro di fine febbraio a partire dalle 12.30.

“Il Carnevale Arzachenese è un evento organizzato da giovani per i giovani. È tra i più attesi e partecipati dell’anno – dice Valentina Geromino, delegata allo Sport, Cultura e Spettacolo del Comune di Arzachena -. Oltre all’appuntamento dedicato alla tradizione, abbiamo investito maggiori risorse per il dopo sfilata con dj set e per gli oneri legati alla sicurezza”.

Pubblicato da il 26 Febbraio 2019. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.