,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Il Consiglio approva: tasse comunali più o meno come l’anno scorso

Il Consiglio Comunale ha approvato oggi 29 marzo la nota di aggiornamento al DUP (Documento Unico di Programmazione) e il Bilancio di Previsione 2019-2021. A votare a favore è stata la maggioranza, contro i tre consiglieri di minoranza. Il documento finanziario 2019 totalizza un importo complessivo di 66,2 milioni di euro con un incremento rispetto alla previsione iniziale 2018 di oltre 6 milioni.

Da sottolineare un’entrata straordinaria di 4,3 milioni di euro derivante da accertamenti IMU. “Nel 2019 introiteremo per la prima volta la tassa di soggiorno. Utilizzando un criterio prudenziale gli uffici hanno stimato un’entrata di 1,5 milioni di euro”, spiega l’assessora alle Finanze, Cristina Usai.

Per quanto riguarda la tassazione niente Tasi e niente Addizionale Irpef. L’IMU (Tassa sugli Immobili) rimane invariata. La Tari subisce invece lievi differenze all’interno delle tipologie di utenze. Si potrà tuttavia pagare, per la prima volta, in 4 rate a partire dal 30 giugno.

Pubblicato da il 29 Marzo 2019. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.