,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Il sindaco al video-summit del G20 delle spiagge italiane contro crisi comparto turistico

(Redazione) – Nei giorni scorsi, i sindaci del G20 delle spiagge italiane si sono confrontati in via telematica per mettere a punto un piano di azione e attivare un filo diretto con il Governo per contrastare la crisi per Coronavirus, del comparto balneare e per sostenere i lavoratori stagionali. Tra le amministrazioni coinvolte c’è Arzachena, prima in Sardegna per numero di presenze turistiche e, dal 2018, parte attiva nel summit delle località che contano oltre 60 milioni di visitatori l’anno. Il tavolo riunito in videoconferenza, ha dichiarato il sindaco Roberto Ragnedda, “ha elencato le priorità e messo nero su bianco proposte a sostegno del comparto turistico balneare da sottoporre al Governo”. Comparto che comprende 30 mila imprese in tutta Italia e circa 50 lungo gli 88 chilometri di spiagge arzachenesi. “Serve un piano di sostegno che non si basi sul mero assistenzialismo. A livello locale ci impegneremo per sostenere gli imprenditori”, ha dichiarato Ragnedda. 
 

Pubblicato da il 30 Marzo 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.