,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. La maleducazione ambientale ha costi, anche per il contribuente

(di Claudio Ronchi) – Le micro discariche che cittadini e turisti maleducati creano in varie parti del territorio comunale, hanno conseguenze, oltre che dal punto di vista ambientale anche per le casse comunali, e quindi per le tasche del contribuente (il costo complessivo del servizio NU è caricato interamente sulla Tari), le quali casse comunali dovranno spendere oltre 6000 € per incaricare la Ciclat , la ditta che in appalto il servizio di nettezza urbana, ad effettuare un ulteriore lavoro. Nei giorni scorsi erano giunte al servizio ambiente segnalazioni da parte di cittadini relative alla formazione di micro discariche nelle aree comunali di località Lu Rotu e nei pressi dei campi di calcio Luigi Orecchioni e a Baja Sardinia. Un intervento da fare “in tempi brevissimi, onde scongiurare problemi di carattere ambientale”. La ditta provvederà alla cernita, raccolta, trasporto e conferimento dei rifiuti abbandonati.

Pubblicato da il 16 Settembre 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.