,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Per le P.IVA 330 mila euro dall’amministrazione comunale

(Redazione) – Il Comune di Arzachena ha destinato 330 mila euro alle Partite Iva come contributo una tantum per la chiusura delle attività a causa dell’emergenza Covid-19 e le conseguenti perdite economiche. 386 aziende del territorio comunale beneficeranno del sostegno economico in base all’avviso pubblicato lo scorso 22 maggio. “Il contributo è stato totalmente finanziato con una parte dell’avanzo libero di amministrazione ed è stato parametrato al periodo di chiusura che le aziende hanno dovuto osservare obbligatoriamente – spiega Cristina Usai, vicesindaco e assessore al Bilancio e Programmazione -. La programmazione del bilancio 2020 è stata stravolta anche a causa delle mancate entrate stimate in 2 milioni di euro (tassa di soggiorno, occupazione suolo pubblico, ecc). Questo si traduce in una riduzione di fondi da destinare al turismo e agli spettacoli, ma la priorità ora è quella di sostenere il tessuto produttivo locale che ha subito un duro colpo a causa del lockdown. Un piccolo sostegno economico per stimolare gli imprenditori a proseguire con coraggio nelle loro attività”. 

Pubblicato da il 10 Settembre 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.