,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Quirico Sanna: Senza Arzachena nessuna scelta sul suo territorio

(di Claudio Ronchi)“C’è una sinergia tra Regione e Comune di Arzachena. Anche il coraggio di dire ad investitori importanti della Costa Smeralda che la Regione non incontrerà singolarmente nessuno senza la presenza del Comune, è un atto di grande unione nel senso che la Regione non intende fare nulla sulla pelle degli arzachenesi”. Lo ha affermato l’assessore regionale all’urbanistica Quirico Sanna, venerdì 15 novembre scorso nel salone consiliare del Comune di Arzachena.

Noi faremo e agiremo, coordinati col comune di Arzachena, e quello che si farà ad Arzachena sarà fatto perché gli arzachenesi lo vogliono. Anche gli investitori devono capire che da noi le porte sono aperte ma sul tavolo a fianco a me troveranno l’amministrazione comunale di Arzachena”.

Io ha proseguito l’assessore gallurese, nativo di Monti ma abitante a Olbia, avvocato, “ovunque vada porto come esempio virtuoso quello di Arzachena. L’obiettivo è quello di creare sviluppo e sviluppo creeremo, e non permetteremo che questa sia la terra della disperazione ma deve essere terra della speranza che ci hanno rubato e che ci andiamo a riprendere. Faremo il Testo Unico dell’Urbanistica e il Testo Unico degli Enti Locali. Se Arzachena cresce, cresce la Gallura, se si ferma, si ferma la Gallura. Riprendendo lo sviluppo in questo territorio di Arzachena si riprende lo sviluppo in tutto il territorio”.

Pubblicato da il 17 Novembre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.