,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Asl. Rinnovo certificati esenzione: se non urgente non recarsi negli uffici in questi primi giorni per evitare lunghe attese.

Asl. Rinnovo certificati esenzione: se non urgente non recarsi negli uffici in questi primi giorni per evitare lunghe attese.

Lo scorso 31 marzo sono scaduti i certificati di esenzione ticket: la Asl di Olbia, al fine di evitare lunghe file di attesa, invita la popolazione, a meno di esigenze sanitarie urgenti, a rinnovare il documento solo se necessario. L’Azienda ricorda alla popolazione che il certificato va rinnovato per: i cittadini di età inferiore ai 6 anni o superiore ai 65 anni, appartenenti a un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 36.151,98 euro (codice esenzione E01); i disoccupati e loro familiari a carico appartenenti a un nucleo familiare con reddito complessivo inferiore a 8.263,31, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza di un coniuge e di 516,46 per ogni figlio a carico (codice esenzione E02); i titolari di assegno (ex pensione) sociale e i loro familiari a carico (codice esenzione E03); i titolari di pensione al minimo di età superiore a 60 anni e loro familiari a carico, appartenenti a un nucleo con reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 in presenza del coniuge e di 516,46 per ogni figlio a carico (codice esenzione E04).

Gli orari degli sportelli Cup dedicati al rinnovo dei certificati delle esenzioni per reddito sono i seguenti:

Ospedale San Giovanni di Dio, Olbia, dal lunedì al venerdì, dalle 07.30 alle 12.30;

Ospedale Giovanni Paolo II, Olbia, dal lunedì al venerdì, dalle 07.30 alle 19.00;

Ospedale Paolo Dettori ,Tempio Pausania, dal lunedì  al venerdì, dalle 07.30 alle 13.00

Ospedale Paolo Merlo, La Maddalena, dal lunedì al venerdì, dalle 07.30 alle 13.00;

Poliambulatorio Arzachena, il martedì e venerdì, dalle 07.30 alle 13.00;

Poliambulatorio Santa Teresa, giovedì, dalle 08.00 alle 13.00.

Pubblicato da il 3 Aprile 2012. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.