,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Asl. Sindrome vertiginosa

asl-commissario-fadda-il-da-altana-e-il-ds-fenu-w1Asl.  Sindrome vertiginosa.

La sindrome vertiginosa, specialmente in età avanzata, è una delle prime cause che portano i soggetti dal medico di medicina generale o dallo specialista. I sintomi accusati possono essere molto diversi e possono andare da una crisi vertiginosa ma anche a modeste sensazioni di instabilità. La sindrome vertiginosa, soprattutto se di origine periferica, è spesso associata a nausea e a sudorazione; altre volte invece si accompagna ad emicrania e a sintomi cocleari.  Sabato 27 novembre 2010 è in programma a Tempio il convegno su ‘Inquadramento diagnostico e iter terapeutico-riabilitativo delle sindromi vertiginose periferiche’. “Una patologia altamente invalidante e non sempre immediatamente riconoscibile, per questo è necessaria una corretta anamnesi che indirizzi quanto prima il medico curante su specifici esami strumentali”, spiega Corrado Bozzo, responsabile del reparto di Otorinolaringoiatria dell’ospedale Paolo Dettori di Tempio. (Venerdì 26 novembre 2010)

Pubblicato da il 26 Novembre 2010. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.