,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

CNA. (3) Uno studio per l’emergenza turistica e nuove opportunità per l’internazionalizzazione e la destagionalizzazione

(Redazione) – Abbiamo pubblicato, nelle 2 puntate precedenti, una sintesi dello studio della CNA Sardegna per l’emergenza turistica e nuove opportunità per l’internazionalizzazione e la destagionalizzazione. Nell’ultima puntata vediamo insieme, nel dettaglio le linee di indirizzo strategico proposte dalla Cna sarda alle istituzioni per raggiungere gli obiettivi di aumentare la competitività turistica della Sardegna in un’ottica di maggiore internazionalizzazione e destagionalizzazione. Si articola in 3 strategie delle quali riportiamo una sintesi: 1) miglioramento e diversificazione dell’immagine del territorio, in ottica storico culturale, naturalistica e sportiva; 2) aumentare la quota di turismo internazionale; 3) potenziamento infrastrutture di trasporto locale; infrastrutture più digitali.

1.Strategia: miglioramento e diversificazione dell’immagine del territorio, in ottica storico culturale, naturalistica e sportiva

Creazione di percorsi narrativi che creino interesse storico culturale

Creazione di percorsi per il turismo itinerante culturale, naturalistico e sportivo (hiking, cycling, motorbike, clymbing, canyoning, etc.)

Sviluppo di spazi promozionali e piattaforme web

Miglioramento della qualità dell’offerta privata (turismo residenziale)

Incentivare programmi di riqualificazione dei borghi; infrastrutturazione dei borghi

Meccanismo di accesso agli incentivi che tenga conto anche della qualità delle infrastrutture di gestione delle acque, della gestione degli spazi verdi, della gestione dei rifiuti urbani

2 – Strategia: aumentare la quota di turismo internazionale

Migliorare la dotazione aeroportuale

Ampliare l’accessibilità aeroportuale

Potenziamento infrastrutture di telecomunicazione

Supportare e incentivare le amministrazioni locali a mettere in atto programmi di formazione dell’imprenditoria turistica in chiave di diversificazione dell’offerta

3 – Strategia: potenziamento infrastrutture di trasporto locale; infrastrutture più digitali

Potenziamento della segnaletica stradale

Riconversione della rete ferroviaria storica in chiave turistica

Miglioramento trasporto pubblico locale e manutenzione stradale e miglioramento della rete viaria. 3 – Fine

Pubblicato da il 29 Maggio 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.