,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Commemorato il garibaldino Eugenio Callai

La sezione maddalenina dell’Associazione Nazionale Veterani e Reduci insieme al Comune di La Maddalena, ha organizzato martedì 17 gennaio un’iniziativa per ricordare il garibaldino Eugenio Callai. L’iniziativa è iniziata presso il Civico Cimitero dove – alla presenza della delegata alla Cultura Roberta De Marzo e del delegato alle Manutenzioni Alberto Mureddu, la presidente Nazionale dell’ANVRG, Annita Garibaldi Jallet, e il presidente della sezione di La Maddalena, Antonello Tedde, con i soci Luciano Galassi e Ennio Contini nonché con gli addetti ai Servizi Cimiteriali Gian Luca Nieddu e Davide Impagliazzo – è stato inaugurato il monumentino con la ripristinata targa ed epigrafe commemorativa di Callai dove erano stati traslati i resti mortali del garibaldino. Più tardi, presso la Biblioteca Comunale si è svolta una conferenza sulle vicende della III Guerra d’Indipendenza e sulla figura del Callai. Come ha ricordato Antonello Tedde, Callai combattè nel luglio del 1866 a difesa del Lago di Garda sotto il comando di Garibaldi. Ben 5 onorificenze fregiavano la sua camicia rossa, e svolse il ruolo di guardia d’onore nelle varie celebrazioni garibaldine degli anni successivi alla morte dell’Eroe. Eugenio Callai morì a La Maddalena nel 1939, a 94 anni.

Pubblicato da il 21 Gennaio 2017. Archiviato in Attualità,Cultura. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.