,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Da ricordare

Sabato 16 aprile. La Maddalena. Rinviata manifestazione Nautico – Parco – Comune . A causa del maltempo di ieri l’Istituto Tecnico Nautico di La Maddalena, in regata per il progetto “A vele tra i Parchi” – realizzato con il contributo del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena ed inserito all’interno del progetto “Re.Tra.Parc.” – non potrà rispettare il programma che prevedeva la sosta a La Maddalena nella giornata di oggi, 16 aprile. Poiché l’imbarcazione è al momento bloccata a Castelsardo, l’evento (una visita guidata al Centro di Educazione Ambientale di Stagnali, un percorso sull’isola di Caprera e un breve seminario tenuto dal Presidente del Parco Giuseppe Bonanno e dal Direttore Mauro Gargiulo) è stato posticipato a lunedì prossimo, 18 aprile, nella speranza che le condizioni meteorologiche siano favorevoli. Il viaggio a vela tra i Parchi del nord Sardegna e della Corsica per gli studenti degli Istituti nautici di La Maddalena e Porto Torres e quelli aderenti alla Rete per il mare della Sardegna – costituita da quattro istituti nautici e tre Istituti Professionali per le attività marinare – ha preso il via il 14 aprile da Porto Conte, con arrivo previsto per il 19 a Bonifacio. Nella serata di martedì 12 aprile i ragazzi del Nautico Domenico Millelire avevano ricevuto i guidoni con il logo del Parco trasformandosi così in ambasciatori ufficiali del Parco Nazionale di La Maddalena. Sono coinvolti nell’iniziativa i Parchi aderenti alla Rete Transfrontaliera tra Parchi, costituita nell’ambito Programma Operativo Italia-Francia “Marittimo 2007-2013”: Parco di Porto Conte, Parco dell’Asinara, Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena e l’Office de l’Environnement de la Corse, ente gestore delle riserve naturali della Corsica. Il progetto “Re.Tra.Parc:” riunisce il Parchi del nord Sardegna e della Corsica per la realizzazione di percorsi condivisi di educazione ambientale, ricerca scientifica e certificazione ambientale. Obiettivo prioritario del progetto è quello appunto di favorire diversi interventi per il miglioramento delle attività di fruizione e di educazione ambientale incentivando gli scambi e i confronti a livello scolastico. (Comunicato stampa dell’Ente Parco)

Sabato 16 aprile. La Maddalena. La tre giorni della settimana della cultura: serate di letture garibaldine e non. Dalla collaborazione tra la Biblioteca Comunale di La Maddalena diretta da Maria Caterina Conti e del Museo Garibaldino di Caprera direttrice del quale è Laura Donati nasce quest’anno ‘La tre giorni della settimana della cultura: serate di letture garibaldine e non solo’. Iniziata venerdì 15 aprile presso i locali di via Regina Margherita nell’isola di Maddalena, alle 17:30 prosegue poi, nei giorni di sabato 16 e domenica 17 aprile, a partire dalle 17:00, presso il Compendio Garibaldino, nell’isola di Caprera. Le manifestazioni rientrano nell’ambito dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia.

Sabato 16 aprile. La Maddalena. Vendita di beneficienza di Moneta Solidale. Iniziata venerdì 15, prosegue sabato 16 e domenica 17 aprile, presso l’atrio del Centro Commerciale Ornano, alla Ricciolina,  la vendita di beneficienza di elaborati originali realizzati in ceramica, prodotti dai ragazzi diversamente abili e normodotati che frequentano il Laboratorio di Ceramica organizzato dall’Associazione Moneta Solidale, della quale è presidente don Andrea Domanski.

Sabato 16 aprile. Olbia. Budroni porta ad Olbia la Abiuso (Io Canto). Sabato 16 aprile 2011- presso l’Hotel Mercure – Hermaea, in via Puglie, a Olbia, alle ore 10:00, sarà presente Isabella Abiuso, talent scout la quale ha selezionato diversi ragazzi per la trasmissione di Canale 5 ‘Io Canto’ . Le audizioni sono rivolte a cantanti dai 6 ai 15 anni e dai 16 ai 25. Ospite d’onore Virgilia Siddi, ragazza di Tertenia che lo scorso anno ha partecipato a Io Canto. Per info: m° Giovanni Budroni – cell. 3663885854-giovannibudroni@alice.it

Sabato 16 aprile. Luogosanto. La Settimana della Cultura. Dal 9 al 17 aprile anche Luogosanto è impegnato nella settimana della cultura, un evento importante che permetterà di viaggiare nello spazio e nel tempo in gran parte del territorio comunale. Tutta la popolazione è invitata a partecipare.  Prossimi appuntamenti:  Sabato 16 aprile: Presentazione del libro di poesie Tessitore di Poesie di Pietro Pisanu, Auditorium comunale ore 18,30. Domenica 17 aprile: Escursione naturalistica e culturale nel territorio di Luogosanto partenza ore 9,00 Piazza della Basilica. (Giovedì 14 aprile 2011)

Lunedì 18 aprile. La Maddalena. Lunedì parte il “Porta a Porta”. A partire da lunedì 18 aprile prossimo la San Germano provvederà alla completa rimozione dei cassonetti dalle isole ecologiche stradali, comprese le campane verdi per la raccolta del vetro. Di conseguenza, dalla stessa data, si passerà al sistema “porta a porta” sull’intero territorio comunale per l’area 1 e da martedì 19 aprile per l’area 2. Il Kit per la raccolta differenziata si può ritorare presso I’ Ufficio Informazioni della San Germano, in via Garibaldi, 63 nei seguenti orari: il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10:00 alle 12:30 e il martedì e il giovedì dalle 14:30 alle 17:00. Il Kit è composto da un nuovo contenitore da 28 litri per il conferimento del vetro, da un rotolo di sacchetti semitrasparenti per il conferimento della plastica e deiralluminio (barattoli e lattine), da un rotolo di sacchetti biodegradabili per il conferimento della frazione umida, da un rotolo di sacchetti grigi semitrasparenti per il conferimento del secco indifferenziato e da un calendario per facilitare la raccolta differenziata. Il ritiro di pannolini e pannoloni avverrà con cadenza giornaliera, ma per poter usufruire del servizio è necessario registrarsi presso l’ufficio di Via Garibaldi, 63. Per ogni ulteriore informazione si può chiamare il numero verde 800236662 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00 ed il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Lunedì 18 aprile. La Maddalena. Parco Nazionale: Cantieri didattici e laboratori di creazione infantile. Si svolge la seconda delle due giornate dedicate alla creatività, al teatro e all’educazione ambientale nel CEA (Centro di Educazione Ambientale) di Stagnali (la prima si è svolta venerdì 15 scorso). Lunedì 18 alle 14.00 sarà dedicato ai più giovani studenti delle classi IVA, IVB, IIIA e IIIB delle Scuole Elementari di Moneta coordinati dalla maestra Marcella Ciolli, con un “Laboratorio di creazione infantile” ispirato dalla fiaba Mignolina di H.C. Handersen. Entrambi i progetti sono stati curati dagli artisti dell’Associazione Ouroboros Elena Morando e Alessandro Carboni.

Giovedì 28 aprile. Sa Die de Sa Sardigna. La Giunta regionale, di concerto con l’ottava Commissione Consiliare, e su proposta dell’assessore della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport Sergio Milia, ha approvato in via definitiva il programma di massima delle celebrazioni per “Sa Die de sa Sardigna”, la festa del popolo sardo, in programma dal 27 al 30 aprile. Previste una serie di iniziative commemorative, culturali e di spettacolo per dare rilievo e importanza all’identità della Sardegna per ricordare gli avvenimenti che culminarono il 28 aprile 1794 con la cacciata dei Piemontesi dalla capitale del Regno, Cagliari. “Dopo il doveroso omaggio all’Unità d’Italia – ha detto l’assessore Sergio Milia – è per noi un’importante occasione cercare di rilanciare, nei limiti del bilancio e del momento di grave crisi economica che stiamo attraversando, una manifestazione che, al di là di ogni intento celebrativo, ci ricorda il valore e la forza di essere un popolo distinto, ma non distante dagli altri popoli italiani. Il fatto che la Repubblica inoltre, ci riconosca questo status giuridico di popolo con legge costituzionale, ci inorgoglisce e allo stesso tempo ci rende consapevoli della responsabilità di ricordarlo ogni giorno a noi stessi nelle nostre attività di governo nell’interesse dei cittadini sardi”.

Sabato 30 aprile. I racconti per l’ Aggju. Scadono il 30 aprile prossimo i termini per inviare gli elaborati che consentiranno di partecipare al settimo concorso  di racconti corso-galluresi ‘Aggju’. Il concorso ha due sezioni: il gallurese nelle sue varianti ed il corso. Le opere dovranno essere inviate al Comune di Aggius in via Pasquale Paoli. Le premiazioni sono fissate per il 21 maggio prossimo.

Sabato 30 aprile. La Maddalena. Concorso di Narrativa e Poesia Litterarum Vis.L’Associazione Culturale Festinalente, la delegazione C.L.E,  in collaborazione con l’U.T.E. di La Maddalena bandiscono il concorso di narrativa e poesia denominato Litterarum Vis, riservato a studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado residenti nel Comune di La Maddalena (OT).  La partecipazione al Concorso è a titolo gratuito ed è articolato in 3 sezioni: A) Mitologia: racconto ispirato a personaggi della mitologia greca; B) Carmina, composizione di una poesia in lingua latina a tema e metrica liberi; C) Cronaca: redazione di un pezzo giornalistico relativo a eventi dell’antichità classica e medievale; Il Concorso della Sezione A è riservato a tutti gli studenti frequentami le Scuole Secondarie di 1° grado mentre quello delle Sezioni B e C è riservato a tutti gli studenti frequentanti le Scuole Secondarie di 2° grado. Ai fini di una più ampia partecipazione il Concorso è aperto anche agli ex allievi del Liceo G. Garibaldi che potranno presentare elaborati delle sezioni B e C. La partecipazione al concorso avviene mediante l’invio di un elaborato, distinto per sezione, entro e non oltre il 30 aprile 2011. Le premiazioni si terranno il 7 maggio 2011. Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ute, via Balbo 10 La Maddalena (OT), o a: marinaspinetti@tiscali.it; giovannasotgiu@tiscali.it ; caterinapilotto@hotmali.com

Domenica 8 maggio. Santa Teresa. Quaranta associazioni in festa. Domenica 8 maggio prossimo, a Santa Teresa, in Piazza Vittorio, si terrà la manifestazione ‘Associazioni in Festa’, alla quale parteciperanno le oltre 30 associazioni che operano nel territorio comunale. La riunione preparatoria si terrà mercoledì 20 aprile prossimo nel salone consiliare del municipio teresino di piazza Villamarina.

Domenica 15  maggio. Scadenza iscrizioni Olbia Rock, la rassegna dedicata alla musica emergente. Sono aperte le iscrizioni per la VII edizione di Olbia Rock 2011 – Universi Musicali in Movimento, con l’obbiettivo di valorizzare al meglio le potenzialità delle band musicali esordienti a prescindere da genere musicale, origine, razza e religione. Direttore Artistico della manifestazione è Stefano Biancu. Per il quinto anno consecutivo l’affiliazione al circuito M.E.I. Fest darà la possibilità alla prima band classificata di partecipare alle selezioni nazionali che si svolgeranno a Faenza nell’inverno prossimo, durante la più grande rassegna nazionale dedicata alla musica emergente. Novità di questa edizione, sarà il gemellaggio con il progetto Brinca, il quale permetterà alla band selezionata di esibirsi a Bologna in occasione del più importante festival della nuova musica “made in Sardinia”, e che vedrà partecipare da Olbia Rock, il prossimo 21 maggio, gli Anestetica. Olbia Rock  2011 si svolgerà tra luglio e agosto. Le band che vorranno partecipare, potranno scaricare il regolamento ed il modulo di iscrizione sul sito ufficiale www.olbiarock.net entro il 31 maggio (15 maggio per le band di Olbia).

Pubblicato da il 16 Aprile 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.