,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

GAZZETTA dalla DIOCESI della GALLURA. Mercoledì 1° aprile, notizie religiose

Messa del Vescovo su facebook. La domenica, alle ore 10:00 nella cattedrale di Tempio, il vescovo mons. Sebastiano Sanguinetti celebra la Messa che si può seguire in diretta su facebook su “Vicariato Urbano Tempio Pausania”.

Settimana Santa a porte chiuse. Per quanto riguarda i riti della Settimana Santa – si legge in una nota della Direzione centrale degli Affari dei Culti del ministero dell’Interno, – il numero dei partecipanti sarà limitato ai “celebranti, al diacono, al lettore, all’organista, al cantore e agli operatori per la trasmissione”: tutti costoro “avranno un giustificato motivo per recarsi dalla propria abitazione alla sede ove si svolge la celebrazione e, ove coinvolti in controlli o verifiche da parte delle Forze di polizia, attraverso l’esibizione dell’autocertificazione o con dichiarazione rilasciata in questo senso dagli organi accertatori, non incorreranno nella contestazione e nelle relative sanzioni correlate al mancato rispetto delle disposizioni in materia di contenimento dell’epidemia da Covid-19”. Fermo restando che non sono consentite pubbliche funzioni, per quanto riguarda l’accesso in chiesa da parte dei fedeli, questo può avvenire “solo in occasione di spostamenti determinati da comprovate esigenze lavorative, ovvero per situazione di necessità e che la chiesa sia situata lungo il percorso, di modo che, in caso di controllo da parte delle forze di polizia, possa esibirsi la prescritta autocertificazione o rendere dichiarazione in ordine alla sussistenza di tali specifici motivi”. (Red)

Ospitalità religiosa. Chi è costretto in questi giorni a spostarsi per motivi di lavoro, sanitari o di emergenza, ha bisogno di un luogo dove riposare e trovare quel minimo di accoglienza che gli consenta di svolgere il proprio dovere. Purtroppo, però, le porte chiuse sono ormai molte e diventa complicato mettersi alla ricerca di una struttura ricettiva aperta. Il portale ospitalitareligiosa.it raccolto in un unico elenco le strutture dell’ospitalità religiosa che in tutta Italia sono invece rimaste aperte, proprio per supportare chi ha la necessità di soggiornare fuori casa. L’elenco è consultabile online a questa pagina ospitalitareligiosa.it/pdf/siamoaperti.pdf  (Red)

È morto Carlo Casini, fondatore del Movimento per la Vita. Si è spento il 23 marzo a Roma, all’età di 85 anni, Carlo Casini, fondatore del Movimento per la Vita. “Coraggioso, proficuo e determinato nel suo impegno per un pieno sì alla vita. Carlo Casini ha dato un contributo fondamentale alla difesa della dignità della vita, a partire dall’embrione”. È quanto ha dichiarato Giovanni Paolo Ramonda, presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII. “È stato testimone di valori e un punto di riferimento culturale, in Italia ed in Europa al Parlamento europeo”. In diocesi sono sorte diverse sezioni parrocchiali del Movimento per la Vita. (Red)

Pubblicato da il 1 Aprile 2020. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.