,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

GAZZETTA della DIOCESI della GALLURA di sabato 4 luglio, notizie religiose

DCF 1.0

A luglio due feste patronali in Diocesi. In questo mese di luglio si celebrano in diocesi due feste patronali: venerdì 10 a Olbia-Pittulongu-parrocchia Santa Maria del mare e alla Maddalena, il 22 luglio, solennità di Santa Maria Maddalena. È recente l’istituzione della parrocchia di Pittulongu, risale infatti al 2011 e primo parroco è stato Don Nino Fresi. Attualmente è retta da Don Alberto Guevara (Filippine). La parrocchia di Santa Maria Maddalena, La Maddalena, ha come parroco Don Andrea Domanski (Polonia), che è anche parroco di Moneta. Entrambi i sacerdoti sono anche cittadini italiani. In entrambe le festività patronali è attesa la presenza del vescovo monsignor Sebastiano Sanguinetti. (CR)

Palau. Oratorio parrocchiale: si riparte lunedì. Inizierà lunedì 6 luglio l’attività estiva dell’Oratorio parrocchiale di Palau. Sono già in lista una trentina di ragazzi, dai 12 ai 14 anni, che andranno “Alla ricerca del tempo perduto”.  Questo il tema scelto che concluderà le attività svolte durante tutto l’anno all’interno dell’Oratorio e interrotte a causa dell’emergenza Covid19. Guideranno il campo circa quindici persone, fra educatrici e animatori, in tutta sicurezza poiché seguiranno le linee guida per la gestione di campi o centri estivi per gli adolescenti come l’igiene, la sanificazione dei locali e il triage di accoglienza.  Non sarà facile portare avanti tutte le attività in questa situazione così insolita, dove i ragazzi sono soliti vivere insieme ed uniti questa esperienza così ricca dell’oratorio estivo ma sarà un buon motivo per riflettere, attraverso il gioco e la ricerca, quello che è stato il periodo della pandemia ed ora la ricerca di quel tempo, che non è perduto, ma ha insegnato tante cose…che scopriranno ogni giorno. Sono previste infatti diverse escursioni alla riscoperta del territorio circostante. Gli orari saranno dalle ore 8,30 alle 15,00 e le attività si concluderanno il 26 luglio. (Marilena Bruschi)

A giorni riprendono le attività dell’Oratorio di Cannigione. “Anche quest’anno c’aspetta un’estate insieme”, posta su Facebook nella pagina della Parrocchia San Giovanni Battista di Cannigione, il parroco don Romolo Fenu. “Tra pochi giorni tutte le informazioni per la riapertura del nostro Oratorio Estivo: ci siamo quasi!”. (CR)

Controcanto. La fierezza di essere ancora cattolici. “Balzato agli onori della cronaca per la presa di posizione in difesa dei migranti respinti al confine francese, negli anni il vescovo di Ventimiglia-San Remo ha elaborato un pensiero dialettico e attento alle varie sensibilità su questo tema, arrivando a denunciare, senza mai interrompere il suo aiuto concreto, i limiti di un’accoglienza non regolamentata che sono soliti sostenere coloro che, sui migranti, predicano senza criterio una carità scaricata sulle spalle degli altri”. È questo il commento che l’editore, il Gruppo Editoriale San Paolo, quello di Famiglia Cristiana, pubblica nel libro dal titolo “La fierezza di essere ancora cattolici”, di Antonio Suetta con Diego Goso. “Monsignor Antonio Suetta, vescovo di Ventimiglia-San Remo (diocesi di mare e di Festival), propone nel libro una serie di riflessioni sui temi oggi sensibili, per la Chiesa italiana e non solo, da un punto di vista privilegiato: quello di un vescovo che sta in trincea, fra il confine tra Italia e Francia, uno dei luoghi dove il tema dell’immigrazione è particolarmente sentito, ma da dove si ha uno sguardo complesso ed europeo anche su molti altri argomenti oggi al centro del dibattito ecclesiale e civile: il secolarismo, la vita dei sacerdoti, la questione etica, la riforma della Chiesa, il Pontificato di Francesco…”. Antonio Suetta, Diego Goso, Controcanto. La fierezza di essere ancora cattolici, Edizioni San Paolo 2020, pp. 160, euro 14,00. (CR)

Messe nella cattedrale di Tempio. Ecco le Messe, dal 1° luglio al 15 settembre nella cattedrale di Tempio: dal lunedì al sabato ore 8:30; sabato e prefestivi ore 18:30; domenica e festivi ore 10:00.

Pubblicato da il 3 Luglio 2020. Archiviato in Brevi,Cultura,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.