,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

GAZZETTA della GALLURA, di sabato 1° agosto, notizie galluresi

Dopo ferragosto la riforma delle province? L’attuale amministrazione regionale, ma sull’argomento ci sono convergenze trasversali, punta a iniziare il dibattito sulla riforma delle province, subito dopo ferragosto, si parla del 22. In Gallura si attende il ritorno della Provincia Olbia Tempio.

Se nascerà la provincia Gallura sarà la più popolata in Sardegna. Con i suoi 161.468 abitanti e 26 comuni, se nascerà, la Gallura sarà la più popolata in Sardegna, a parte le due città metropolitane, di Cagliari (561.772 abitanti) e Sassari (328.196). Oristano infatti, con la riforma, conterebbe 156.078 abitanti, Nuoro 152.005, Sulcis-Iglesiente 122.744, Ogliastra 56.071.

I nuovi sindaci si voteranno tra ottobre e novembre. Scaduto il termine del 27 luglio entro il quale si sarebbe potuto accorpare il referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari e le suppletive del Senato della Repubblica alle elezioni comunali, in Sardegna si potranno eleggere i nuovi sindaci e i nuovi consigli comunali (160) in una domenica compresa tra il 24 ottobre ed il 29 novembre.

Pubblicato da il 31 Luglio 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.