,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

GAZZETTA della GALLURA. Sabato 21 marzo, 6 notizie galluresi

Coronavirus, contagiati e morti. È davvero preoccupante il numero dei contagiati Coronavirus in Sardegna: oltre 330. Nel Nord Sardegna sarebbero circa 250. In Gallura sarebbero sui 40. Sono 6 i morti in Sardegna (4 solo oggi), di cui 1 a Cagliari e 5 a Sassari. (Red)

Controlli e multe. Fioccano in Gallura i verbali nei confronti di persone trovate fuori casa senza giustificato motivo. Le forze dell’ordine sono dispiegate per far osservare le disposizioni antivirus e applicare le sanzioni previste. (Red)

Che s’impieghi la Brigata Sassari. Per coadiuvare le forze dell’ordine impiegate nei controlli (che istituzionalmente svolgono anche altri compiti, non solo quelli di questi tempi d’emergenza) il presidente della Regione ha chiesto l’intervento della Brigata Sassari. (Red)

Udienze in videoconferenza. Al tribunale di Tempio, da questo lunedì 23 marzo la convalida degli arresti e i processi per direttissima, si svolgeranno in videoconferenza. (Red)

Discarica a Porto Rotondo. I carabinieri della stazione di Porto Rotondo e del Nucleo Operativo Ecologico di Sassari, in collaborazione con il 10º Nucleo Elicotteri di Olbia-Vena Fiorita, hanno scoperto nella zona di Porto Rotondo una discarica abusiva. Oltre 2 ettari di rifiuti ritenuto dai militi, pericolosi. L’inchiesta è coordinata dalla Procura della Repubblica di Tempio. (Red)

Lavoratori bloccati in Corsica. Non sarà facile far rientrare in Sardegna una ventina di corregionali bloccati dalle misure restrittive anti coronavirus. Da una parte c’è il divieto di collegamento tra Sardegna e Corsica del presidente della Regione Sardegna e dall’altra il divieto delle autorità corse. La compagnia Moby ha dato la propria disponibilità ad effettuare una corsa straordinaria (in merito l Lega ha informato in serata che la corsa tra Bonifacio e Santa Teresa Gallura sarebbe stata annullata per problemi tecnici al traghetto), come aveva fatto la scorsa settimana quando, anche dopo che erano scattati divieti aveva riportato Sardegna 36 nostri lavoratori. (Red)

Pubblicato da il 21 Marzo 2020. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.