,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

GAZZETTA di ARZACHENA, di lunedì 29 giugno, notizie alzachinesi

Morte in auto in centro. Dolore e sconcerto, per la morte di un anziano pensionato, che con la propria auto, venerdì sera, si è schiantato sul muro di una casa in via Dettori. Trasportato in elicottero a Olbia ogni tentativo di rianimarlo è risultato purtroppo inutile. (Red)

Parcheggi a pagamento nelle località balneari. Da oggi, lunedì 29 giugno, apre l’Ufficio Abbonamenti per i parcheggi a pagamento di alcune spiagge e località balneari Dal 1° luglio al 30 settembre diventano a pagamento i parcheggi di alcune località del territorio di Arzachena la cui gestione è a cura della società municipalizzata Geseco. Le tariffe sono differenziate tra residenti non residenti. (Red)

Ponticello alla spiaggia di Mannena. Dal 24 giugno è accessibile il primo ingresso alla spiaggia di Mannena tramite il ponticello in legno completamente rinnovato e dipinto in bianco e azzurro, collocato dalla Geseco. Facilita il transito soprattutto a bambini e persone con ridotta capacità motoria. (Red)

Oggi Consiglio Comunale. Il presidente del consiglio comunale, Rino Cudoni, ha convocato la massima assemblea cittadina per oggi, lunedì 29 giugno, alle ore 12:00, nell’aula consiliare in piazza Antonio Segni. L’ordine del giorno è il seguente: 1) Approvazione regolamento per la disciplina della tassa sui rifiuti (Tari) (proposta n.13); 2) Tributo sui rifiuti T.a.r.i. – approvazione applicazione tariffe T.a.r.i. approvate per il 2019 anche per l’anno 2020. Termini di scadenza delle rate del tributo (proposta n.16); 3) Approvazione del regolamento di disciplina dell’imposta municipale propria (Imu) (proposta n. 24); 4) Istanza (ex art. 18, comma 2 dello statuto comunale) dei consiglieri comunali: Giagoni, Malu, Fresi, Fiori, Astore (prot. 22988 del 25.05.2020); 5) Segnalazioni. (Red)

Pubblicato da il 28 Giugno 2020. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.