,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

GAZZETTA di ARZACHENA, di venerdì 25 settembre, notizie alzachinesi

Poche persone alle urne per il referendum. Appena il 27,19% degli aventi diritto si è recato alle urne per il referendum costituzionale, una percentuale tra le più basse della Gallura. A vincere è stato il Sì, con 64,67% mentre anno è andato il 35,33%.

Oltre il 50% per Carlo Doria. Alle elezioni suppletive per il Senato, il candidato del centrodestra, Carlo Doria, ha conseguito ad Arzachena il 50,26% dei voti, una delle più nette affermazioni in Gallura. Agostinangelo Marras ha ricevuto il 25,51%, Lorenzo Costantino Corda il 19,43% e Gianmario Salis il 5,81%.

Confiscati 200 m di rete di posta. Il 28 maggio scorso la Guardia Costiera di Golfo Aranci sequestrò nella spiaggia di “Li Triceddi” 200 m di rete di posta, attrezzo da pesca non conforme alla normativa vigente, emettendo verbale a carico di ignoti. Lo scorso 23 settembre la Capitaneria di Porto di Olbia ne ha disposto la confisca.

Sabato all’AMA casting per il film “Il muto di Gallura”. AMA- Auditorium Multidisciplinare Arzachena informa che sabato 26 settembre ospiterà il Casting per il film “Il muto di Gallura” di Matteo Fresi, prodotto dalla Fandango. Si cercano attori, anche amatoriali, che sappiano parlare il gallurese: Bambine e bambini dagli 8 ai 13 anni (non è necessario che sappiano parlare il gallurese); Donne e uomini 40enni; Donne e uomini 60/80 anni; Ragazza 18/25 anni. Per le candidature inviare una email a ragalluracast@gmail.com con: foto in primo piano; foto a figura intera; video di presentazione max 1 minuto. Presentarsi al Casting all’ AMA Auditorium Multidisciplinare Arzachena solo con prenotazione, come prevede la normativa anti Covid-19. Le riprese sono previste in Sardegna nei mesi di ottobre e novembre 2020.

Pubblicato da il 24 Settembre 2020. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.