,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

GAZZETTA DI ARZACHENA. Venerdì 17 gennaio, 3 notizie alzachinesi

A Vigne Surrau mostre e seminario per il progetto “La Stanza Rosa”. L’obiettivo è quello di realizzare al pronto soccorso dell’ospedale pubblico di Olbia, il Giovanni Paolo II, “La Stanza Rosa” da destinare ad accogliere le vittime di violenza. Per questo l’associazione Soroptimist Italia Club Gallura realizza il progetto “Projectar” che si articola in una mostra e un seminario. Da oggi venerdì 17 gennaio (fino a 31) a partire dalle 17:00, inaugurazione presso la Galleria d’Arte di Vigne Surrau, ci sarà l’esposizione di opere di diversi artisti, mostra che sarà presentata dalla curatrice Ines Abramian. Sempre oggi nell’auditorium della Cantina Vigne Surrau, alle 19:00 inizierà un seminario su “Nutrizione e salute, un binomio indissolubile” tenuto dalla biologa nutrizionista, Tiziana Masia.

Marcia della Pace a Cannigione. Domenica 26 gennaio, a Cannigione, Marcia della Pace 2020, organizzata da don Romolo Fenu, assistente unitario dell’Azione Cattolica diocesana e da don Davide Mela, assistente Azione Cattolica Ragazzi (ACR). Il corteo partirà dalla piazza alle 10:45. A mezzogiorno nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, verrà celebrata la Messa. Seguirà il pranzo alle 13:30.

Ama Auditorium: Ecco la programmazione del fine settimana

Venerdì 17 gennaio – ore le 16:00 Me contro te -La vendetta del signor S; ore 17 30 Me contro te -La vendetta del signor S; ore 19:00 Hammamet; ore 21:30 Hammamet

Sabato 18 gennaio – ore le 16:00 Me contro te -La vendetta del signor S; ore 17 30 Me contro te -La vendetta del signor S; ore 19:00 Hammamet; ore 21:30 Hammamet

Domenica 19 gennaio – ore 16:00 Me contro te -La vendetta del signor S; ore 17 30 Me contro te – La vendetta del signor S; ore 19:00 Hammamet; ore 21:30 Hammamet

Pubblicato da il 16 Gennaio 2020. Archiviato in Brevi. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.