,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

GAZZETTA di LUOGOSANTO di sabato 31 ottobre, notizie locusantesi

(a cura di Claudio Ronchi)

Situazione Covid-19. Nel videomessaggio registrato a casa, la sera del 28 ottobre scorso, il sindaco rieletto Agostino Pirredda, ha informato che casi di positività al Covid-19 erano in paese, in numero di 10. “Per fortuna tutti presentano sintomi molto lievi, non ci sono al momento situazioni preoccupanti”, ha detto. “Purtroppo il coronavirus è entrato nelle scuole e due classi sono state messe in quarantena”.  Tamponi per gli alunni e gli insegnanti.  Il Comune ha disposto sanificazione degli ambienti. L’auspicio del sindaco è che dopo le festività di Ognissanti le lezioni possono riprendere regolarmente.

In attesa della giunta. Sono attese per i prossimi giorni le decisioni del sindaco circa la formazione della giunta comunale, composta da quattro assessori. Di coloro che hanno formato la giunta nel precedente mandato amministrativo, tre si sono ricandidati e sono stati rieletti: Salvatore Gala che era vicesindaco e assessore all’urbanistica e commercio; Barbara Lorenza Ciboddo, assessora a bilancio, tributi e personale; Antonio Loriga, assessore allo sport, turismo e spettacolo. Si tratterà ora di vedere se il sindaco Agostino Piredda li confermerà quali componenti di giunta o se ne sceglierà altri tra i consiglieri eletti, che sono: Claudio Demuro, Francesca Dongu, Antonio Masu noto Antonello, Rita Nieddu, Giovanni Paolo Occhioni noto Gian Paolo, Gabriele Pileri, Massimo Pisciottu, Mario Pruneddu.

Cultisìa, libro pubblicato da Taphros sulla “cussoggja”.  Oggi, sabato 31 ottobre, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, all’Ufficio Turistico sarà possibile acquistare il libro “Cultisia”. La cussorgia della gente cortese”. Si possono prenotare una o più copie presso la Biblioteca Comunale (martedì e giovedì) o l’Ufficio Turistico (dal lunedì al venerdì). Cultisia è una regione dell’agro che conta una decina di stazzi e altrettante nuove case. Nonostante sia caratterizzata da un ambiente impervio, è sempre stata una “cussoggja” tra le più popolate. In questo libro appena pubblicato dalla Taphros Editrice, gli autori Lucia Naviglia, Giovanni Masu e Gavino Masu, raccoltabo Cultasia, il suo ambiente e le storie delle persone e delle famiglie che l’hanno abitata neo secoli fino ad oggi.

Solo pochi giorni per iscriversi “a musica”. Entro lunedì 2 novembre ci si può ancora iscrivere ai corsi di canto moderno, percussioni/batteria, chitarra moderna, basso elettrico, chitarra classica, canto corale, violino, pianoforte, clarinetto, contrabbasso, flauto, sassofono, fisarmonica, propedeutica allo strumento della Scuola Civica di Musica “Gallura”.

Pubblicato da il 31 Ottobre 2020. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.