,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

GAZZETTA di MADDALENA, di martedì 20 ottobre, notizie isulane

(a cura di Claudio Ronchi)

Oggi il sole sorge alle 7:40 e tramonta alle 18:33. Il cielo dovrebbe essere nuvoloso; i venti, deboli, dovrebbero soffiare da Scirocco. Nella notte tra sabato e domenica ritornerà l’ora solare; orologio indietro di un’ora: farà buio prima!

Meno 5 giorni (-5) alle elezioni comunali. Mancano 5 giorni alle elezioni comunali fissate per domenica 25 e lunedì 26 ottobre. I 4 candidati alla carica di sindaco sono: Giovanni Manconi, Annalisa Gulino, Fabio Lai, Rosanna Giudice.

Sospeso il Catechismo; È durato solo una settimana. È durato solo una settimana il Catechismo. Il parroco don Andrea Domanski, considerati i rischi connessi all’epidemia da Coronavirus, ha prudenzialmente deciso, consultati il vicario don Davide Mela e l’emerito don Domenico Degortes, di sospenderlo. Interrotta l’attività a marzo scorso (senza che ci siano state né Prime Comunioni né Cresime) il Catechismo, che interessa circa 300 tra bambini e ragazzi, aveva ripreso, presso l’Oratorio di Moneta, sabato 10 ottobre con la 4° elementare e 2° media, lunedì 12 ottobre, con la 5° elementare, martedì con la 1° media, giovedì con la 3° elementare, venerdì con in cresimandi. Ora la nuova sospensione sine die.

Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale 2020/2021. Per effettuare il vaccino antinfluenzale – informa la nostra ASL – la popolazione dovrà prendere appuntamento col proprio medico di base e rispettare le norme previste per la riduzione della diffusione del virus (mascherina, igiene delle mani, distanziamento). Qualora il medico sia impossibilitato, ci si può rivolgere, ai centri vaccinali di riferimento. I cittadini compresi nella fascia di età tra i 6 e i 59 anni (che non rientrano tra le categorie a rischio cui si rivolge la campagna antinfluenzale) possono acquistare il vaccino nelle farmacie. La Vaccinazione Antinfluenzale è fortemente raccomandata a: Persone di età superiore ai 59 anni; Tutti i bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni alla data di vaccinazione; Donne che all’inizio della stagione epidemica si trovano in gravidanza e nel periodo “postpartum”; Persone di età compresa tra i 6 anni e i 60 anni con le seguenti patologie: malattie croniche a carico dell’apparato respiratorio (inclusa l’asma grave, la displasia; broncopolmonare, la fibrosi cistica e la broncopatia cronico ostruttiva – BPCO); malattie dell’apparato cardio-circolatorio, comprese le cardiopatie congenite ed acquisite; diabete mellito e altre malattie metaboliche (inclusi gli obesi con Indice di massa Corporea superiore a 30); epatopatie croniche; insufficienza renale/surrenale cronica; malattie degli organi emopoietici ed emoglobinopatie;patologie oncologiche e in corso di trattamento chemioterapico malattie congenite o acquisite che comportino carente produzione di anticorpi, immunosoppressione indotta da farmaci o da HIV; malattie infiammatorie croniche e sindromi intestinali da male assorbimento; patologie per le quali sono programmati importanti interventi chirurgici; patologie associate ad un aumentato rischio di aspirazione delle secrezioni respiratorie (ad es. malattie neuromuscolari); altre patologie che aumentano il rischio di gravi complicanze da influenza.  (Continua domani)

Occhio ai funghi. Sempre più spesso si vedono sui social “ciuppate” di funghi raccolti nell’Arcipelago o in Gallura. È bene raccomandare la prudenza legata alla conoscenza della loro commestibilità. È di ieri la notizia che funghi raccolti nelle campagne di Calangianus, ad esempio, hanno portato tre galluresi al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Tempio perché intossicati da quanto mangiato. La Assl invita i consumatori di funghi spontanei a contattare sempre il micologo dell’azienda prima di consumarli. Il Micologo è un esperto in grado di classificare e fare una cernita esatta dei funghi e messo a disposizione della popolazione gratuitamente. Questi gli orari di apertura dell’Ispettorato Micologico della Assl: Olbia – apertura al pubblico dalle ore 10:00 alle ore 13:00, il lunedì, mercoledì e venerdì, nei locali ubicati nella struttura sanitaria San Giovanni di Dio, con ingresso da via Borromini, (fronte ingresso Vaccini) – Tel. 0789-552153; Tempio P. – apertura al pubblico dalle ore 15:00 alle ore 18:00, il martedì, mercoledì e giovedì, nei locali ubicati all’interno dell’Hospice in Via Limbara – Tel. 079 – 678333

Pubblicato da il 20 Ottobre 2020. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.