,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

GAZZETTA di MADDALENA. Sabato 4 aprile, 5 notizie isulane

Osservare le prescrizioni anti Coronavirus. Si raccomanda l’osservanza di tutte le prescrizioni governative, regionali e sindacali, in tema di lotta al Coronavirus. (Red)

Montella: consumiamo pesce locale! Nell’appuntamento serale di ieri il sindaco Luca Montella, nel ripetere ancora che non si deve abbassare la guardia e che si deve rimanere a casa, ha informato i maddalenini dell’elevato numero di controlli e di sanzioni comminate a coloro che non rispettano le regole. Da ieri è iniziata la distribuzione di beni di prima necessità e a beneficiarne sono state le prime 11 famiglie. Sul conto corrente del Comune, il cui IBAN è IT54R0101584960000070727895, sono stati raccolti circa 54.000 euro che sono finalizzati solo ed esclusivamente a chi ne ha bisogno in termini di buoni spesa. Montella ha invitato chi può ad ulteriori donazioni. Altro invito il sindaco ha fatto affinché vengano consumati prodotti locali, ove possibile, in particolare il pesce: “Ci sono i nostri pescatori che tutti i giorni vanno a lavorare; il prodotto è di prima mano ed è anche un modo di aiutare l’economia del nostro territorio”. (CR)

Domenica con gli ulivi benedetti via facebook.  “Stiamo per iniziare la Settimana Santa che come quasi tutta la Quaresima sarà molto particolare perché vissuta in quarantena”, ha scritto il parroco don Andrea Domanski. Quest’anno le celebrazioni delle Palme saranno seguite da casa. Per domani, Domenica delle Palme, don Andrea invita quanti possano farlo, di procurarsi un rametto di ulivo, che verrà benedetto nella diretta durante la Messa, con inizio alle ore 10:00. Le celebrazioni potranno essere seguite sulla pagina: Comunità Pastorale La Maddalena. (CR)

Farmacia di turno. Oggi pomeriggio, sabato 4 aprile e domani, domenica 5 aprile, è di turno la Farmacia Corda di Piazza di Chiesa. (Red)

Anniversari di morte: Venticinque anni fa, Giovanna Serafina Dejana, 12 ottobre 1939-3 aprile 1995. Dieci anni fa, Angiolina Francesca Nolfi vedova Crapulli, 21 aprile 1929-4 aprile 2010.

CORTESEMENTE, si invitano le lettrici e i lettori a segnalare eventuali possibili errori o imprecisioni nelle notizie. Mail claudioronchi@tiscali.it   oppure al 3714615814 per chiamate, sms o whats app. GRAZIE!

Pubblicato da il 4 Aprile 2020. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.