,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

GAZZETTA DI SANTA TERESA GALLURA, di martedì 21 luglio, notizie teresine

Tra breve il belvedere su Rena Bianca. “Pur con tutti i ritardi causati dal lockdown siamo riusciti a concludere quasi tutti i progetti in esecuzione, l’ultimo che sarà terminato è il belvedere su Rena Bianca, il gioiello del paese”. L’affermazione è del sindaco, Stefano Pisciottu. “Sono in fase di esecuzione anche i lavori per la stazione delle navette elettriche che collegheranno le spiagge di Santa Teresa; l’intervento fa parte del progetto di mobilità sostenibile finanziato con circa 2 milioni di euro dei fondi per la programmazione territoriale dell’Unione dei Comuni Alta Gallura”. (Red)

A San Pasquale (nella parte frazione di Tempio) meno Zone F. Riferisce L’Unione Sarda del 17 luglio scorso, in un articolo di Andrea Busia, che “nella frazione di San Pasquale, il territorio di Tempio più vicino al mare, spariscono alcune zone F (turistiche) e diventano area agricola. Dunque non sarà più possibile l’edificazione. Il Puc prevede misure per la valorizzazione delle attività rurali e agrituristiche”. Questo in seguito alla votazione del Consiglio Comunale di Tempio che ha votato, in prima adozione, il Piano Urbanistico Comunale (PUC). (Red)

“I monumenti incontrano la lettura”, il 23 e il 24 luglio. Ritorna in paese questa bella manifestazione giunta alla IX edizione. Appuntamento per il 23 luglio, alle 21:30, nell’anfiteatro del Porto Turistico, con “Sardi della pianura”. Il 24 luglio, stesso luogo e stessa ora, ci sarà Vindice Lecis che, da autore, presenta il libro “Il cacciatore di Corsari”. (Red)

Due eventi della Cedac. Visto che dal 15 giugno è stato consentito lo svolgimento degli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all’aperto, svolti con posti a sedere preassegnati e distanziati e a condizione che sia comunque assicurato il rispetto della distanza interpersonale, la giunta comunale ha deliberato che la CEDAC possa procedere alla realizzazione dei seguenti spettacoli: venerdì 31 luglio: È inutile a dire, di e con Jacopo Cullin; Giovedì 6 agosto: Balletto di Siena, coreografia Marco Batti. Entrambi gli eventi si terranno presso il parcheggio pubblico adiacente al teatro Nelson Mandela concesso, per l’occasione, in uso gratuito all’impresa organizzatrice. (CR)

Al resort Valle dell’Erica Delphina, Pippo Inzaghi e il Benevento. La notizia la riportava La Nuova Sardegna di sabato 18 luglio: “Mini-ritiro di due giorni per il Benevento di Pippo Inzaghi al resort Valle dell’Erica Delphina. Una iniezione di sole e mare della Sardegna per la formazione matematicamente promossa in A con sette giornate di anticipo dalla fine del campionato”. (Red)

Pubblicato da il 20 Luglio 2020. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.