,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Gianfranco Bardanzellu: Sulle case regionali “allarmismi ingiustificati” e “polveroni inutili”

Gianfranco Bardanzelllu

Gianfranco Bardanzellu: Sulle case regionali “allarmismi ingiustificati”  e “polveroni inutili”

“Non sarà necessaria alcuna interrogazione in Consiglio Regionale tale da far emergere presunte verità o dubbi già ampiamente fugati da una legge regionale chiara e trasparente con la quale la Regione intende alienare anche tutti i 155 immobili di La Maddalena”. Lo sostiene Gianfranco Bardanzellu, consigliere regionale del PdL che proprio qualche giorno fa aveva annunciato la conclusione dell’iter sul procedimento di vendita dei 155 alloggi a La Maddalena agli attuali inquilini.  “Non mi risulta che in Consiglio Regionale si debba discutere, o sia stata depositata alcuna proposta di legge per cancellare la parte della finanziaria 2012 (articolo 3 comma 4) con la quale sono state previste le alienazioni degli immobili – dichiara Bardanzellu – confermate dalla delibera della Giunta Regionale del 24 luglio scorso e del Disciplinare di vendita, approvato qualche giorno fa”“Stiano sereni e tranquilli i rappresentanti di ‘Impegno per La Maddalena che, parlando di “informazioni attendibili provenienti dagli uffici competenti” – prosegue Bardanzellu – non chiariscono la provenienza delle voci, ma si esaltano creando allarmismi ingiustificati e contrastanti con quanto, invece, approvato dal Consiglio Regionale il cui iter è stato avviato con una delibera inequivocabile”. Duro il commento finale del consigliere regionale del PdL Gianfranco Bardanzellu che si domanda “il motivo per cui questi esponenti locali cercano di sollevare polveroni inutili, se non finalizzati all’unico obiettivo di ricercarsi uno spicchio di visibilità che giustifichi l’esistenza del loro movimento di impegno politico”.

Pubblicato da il 4 Dicembre 2012. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.