,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Gli studenti di Ajaccio a La Maddalena

Gli studenti di Ajaccio a La Maddalena.

Giovedì  4 aprile si è svolta a La Maddalena una visita scolastico-istruttiva degli studenti dell’ultimo anno del “College Fesch” di Ajaccio, scuola subordinata alla conclusiva fase scolastica nel “Liceo Joseph Fesch”  del capoluogo corso. La scolaresca ajaccina composta di 27 studenti, ragazzi dagli 11 ai 14 anni, impegnata in una visita di tre giorni in Sardegna, era seguita dai professori del Collegio Fesch, Paul Vincent Mucchielli, Geneviève Santoni, François Squarcini, dopo lo sbarco nell’isola si è dapprima recata in visita al Municipio, ove nella Sala del Consiglio Comunale l’assessore alla Cultura Gianvincenzo Belli e l’ex presidente del Consiglio Comunale Antonello Tedde hanno brevemente illustrato la storia dell’edificio ed i cimeli in esso conservati  (la “Bandiera di Millelire” e la “Bomba di Napoleone” , memoria dei noti eventi della spedizione Franco-Corsa del  1793), quindi la classe si è recata a Caprera, per la visita alla Casa-Museo di Garibaldi, ove una guida del museo, in perfetto francese, ha illustrato la storia e gli oggetti testimonianza dell’Eroe del Risorgimento italiano. Le visite scolastiche fra gli Istituti Superiori delle nostre due città ed in particolare fra i due Licei “Giuseppe Garibaldi” e “Joseph Fesch”, per diversi anni hanno caratterizzato e completato il noto Gemellaggio fra La Maddalena ed Ajaccio, Gemellaggio  ricordato due anni orsono nel 2011, per il suo ventennale, sarebbe quindi  giusto e significativo se i rapporti culturali, didattici e formativi , fra le due comunità, fossero programmati ed organizzati nel corso dei rispettivi anni scolastici nelle varie fasi della Scuola Media e Superiore (risorse permettendo).  Un ultimo dato, a suffragare qualora ve ne fosse bisogno, i legami non solo culturali ma familiari ed identitari della comune origine corso/gallurese, i cognomi degli studenti: Sorba, Pireddu, Nicolai, Poggi, Arrighi, Santoni, Luciani, Quilichini…., a la prochaine fois chers amis de Ajaccio. Antonello Tedde.

Pubblicato da il 11 Maggio 2013. Archiviato in Brevi. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.