,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Golfo Aranci. Arresto perché accusato di perseguitare la ex

(Redazione) – I Carabinieri della Stazione di Golfo Aranci hanno arrestato un ventenne residente ad Olbia, che si è si sarebbe reso protagonista di un’aggressione nei confronti della ex compagna. L’uomo dal luglio scorso, periodo in cui i due hanno smesso di frequentarsi, avrebbe iniziato a comportarsi in modo molesto, a volte aggressivo, nei confronti della ex compagna, minacciandola tra l’altro in più circostanze di diffondere alcune immagini che li ritraevano insieme in intimità. Ieri – secondo quanto riferito in un comunicato stampa del comando dei Carabinieri – l’uomo avrebbe aspettato che la sua ex facesse ritorno dalla pausa caffè dal lavoro con una sua amica e, avvicinatosi a lei, avrebbe iniziando ad insultarla pesantemente. Avvertiti i Carabinieri dalla donna, questi hanno proceduto a fermare l’uomo che, nel frattempo – è scritto sempre comunicato – avrebbe sfogato la sua rabbia, anche di fronte ai militari intervenuti, prendendo a sassate l’autovettura della donna.

Pubblicato da il 30 Ottobre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.