,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Golfo Aranci. Dal 31 maggio al 2 giugno il Campionato Italiano di Moto d’Acqua

acqua wGolfo Aranci. Dal 31 maggio al 2 giugno il Campionato Italiano di Moto d’Acqua

Dal 31 maggio al 2 giugno si svolgeranno nelle acque di Golfo Aranci il Campionato Italiano Moto D’Acqua  2013 – Figari Jet Ski Championship – 2°Gran Premio Città di Golfo Aranci. I campioni attesi in Gallura si esibiranno per le diverse categorie previste dal Campionato Italiano. Saranno presenti i più titolati campioni italiani, alcuni protagonisti anche lo scorso anno di indimenticabili momenti di sport. Per la Categoria Ski   saranno presenti le classi: Ski F3 – Classe per motori di serie da 0 a 900cc a 2 tempi e Hydrospace S4; 110 cv di serie; Ski F2 – Classe per motori di serie 4 tempi da 0 a 1602cc aspirati e per motori a 4 tempi di serie da 0 a 750 cc turbo e/o volumetrici e motori limited 2 tempi da 0 a 950cc tutti con potenza fino a 140 cv; Ski F1 –  Classe per moto «prototipi» con motori di derivazione Water Craft fino a 1300cc 2 tempi e 1602cc 4 tempi.

Per la Runabout: Runabout F3 – Classe per moto in libero commercio, 4 tempi con motori di serie fino a 265cv e, per motori 2 tempi unlimited; Runabout F2 – Moto in libero commercio 4 tempi con motori di serie e, per motori a 2 tempi superstock; Runabout F1 – Moto «prototipi» con motori di derivazione Water Craft fino a 2600cc 2 tempi e 4 tempi aspirati e 2000 4 tempi turbo.

Freestyle: Categoria Pro Classe con moto d’acqua con motore e scafo liberi

Endurance: Classe Runabout F3E – Classe per moto in libero commercio fino a 2000 cc, 4 tempi aspirati, e per motori 2 tempi Superstock; F2E – Classe per moto in libero commercio 4 tempi fino a 265 cv e per motori 2 tempi Superstock;  F1E & F1E Master – Classe per moto «prototipi» con motori di derivazione Water Craft fino a 2600cc 2 tempi e 4 tempi aspirati, e 2000 tempi turbo.

 

Pubblicato da il 29 Maggio 2013. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.