,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il Carnevale Maddalenino 2012: la prima sfilata il 16 febbraio

Il Carnevale Maddalenino 2012: la prima sfilata il 16 febbraio.

È ripartita la macchina organizzativa del   Carnevale maddalenino. L’Associazione  Amici del carnevale maddalenino comunica le date delle manifestazioni del Carnevale 2012. Si inizierà il giorno 16 febbraio con la prima sfilata dei carri allegorici che quest’anno saranno ancora più numerosi nonostante le difficoltà oggettive sia materiali, sia logistiche ed  economiche. La seconda sfilata è fissata per il giorno 19,  la terza  si svolgerà, sempre per le vie del centro cittadino,  il   22 ed infine  la domenica 26  con La pentolaccia ed  il Carnevale dei bambini si concluderà la stagione invernale. L’entusiasmo e la partecipazione  sono in crescita, nonostante tutto. I gruppi hanno da tempo già avviato i lavori per la costruzione dei carri e per l’organizzazione complessiva delle sfilate.  Sembra che ci sia una gran voglia di fare un po’ per dimenticare le condizioni della vita quotidiana particolarmente difficili in questi ultimi tempi  ed anche perché,nei momenti di  difficoltà oggettive,  si rafforza la voglia di stare insieme, di collaborazione e di aggregazione.   Restano le tradizionali difficoltà legate agli spazi nei quali allestire e ricoverare i carri alla fine delle sfilate. Difficoltà che possono essere superate soltanto prendendo di petto il problema in un concorso di forze , di volontà e di impegno. Troppo spesso anche su questo problema ci si è affidati alle buone intenzioni ed alle promesse, subito disattese.  Il Carnevale  evidentemente non può non riflettere lo spirito e la cultura del nostro paese. Esso rappresenta un grande punto di forza se non altro per le energie umane e sociali che coinvolge, come  accade per tutte le nostre potenzialità e risorse, queste risultano poco comprese e valorizzate.  Chi lavora all’allestimento di un carro o all’organizzazione di un gruppo mascherato sa quanti aspetti positivi umani e sociali possono essere scatenati , quanto fa bene alle persone lavorare insieme, quanto fa bene ai ragazzi vedere solidarietà e cooperazione concretamente applicate e non soltanto dichiarate, quanti vantaggi in termini di qualità della vita di relazione vengono messe in campo. Il destino del nostro paese  resta però sempre legato ad una storica incapacità di sfruttare risorse e potenzialità che fanno la fortuna di altre comunità a noi  prossime.  Nonostante questo c’è nel tessuto sociale del nostro paese una voglia forte e decisa di andare avanti, di contribuire al progresso di questa nostra comunità, di superere i momenti più difficili. L’Associazione Amici del Carnevale, nel suo piccolo vuole contribuire alla rinascita  ed alla ricostruzione della fiducia nel futuro. Per L’Associazione Amici del Carnevale, Antonello Camarda

Pubblicato da il 24 Gennaio 2012. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.