,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il consiglio comunale s’è incatenato a difesa dell’ospedale di La Maddalena

Clamorosa manifestazione questa mattina in via Balbo di fronte al Paolo Merlo, con l’incatenamento alla ringhiera dell’intero consiglio comunale, sindaco Montella, presidente Ugazzi e assessori compresi. Con loro i consigliere di minoranza Pedroni (a fianco al sindaco), Carola e Zanchetta. La lunga catena è stata portata sul luogo dal consigliere alle manutenzioni e capogruppo della maggioranza Mureddu e ad essa si sono simbolicamente legati i rappresentanti della comunità maddalenina per lanciare forte e polemico il segnale di difesa del nosocomio cittadino, messo a rischio di sopravvivenza, in quanto tale, dai continui ridimensionamenti delle sue attività e dei servizi sanitari resi. La manifestazione intendeva portare l’attenzione sulla situazione della sanità di La Maddalena, che è isola nell’isola con tutti gli aspetti e i limiti che ciò comporta, della classe politica regionale che tra poco dovrà decidere sulla sanità in Sardegna e quindi anche a La Maddalena. Una manifestazione a difesa dell’ospedale aveva avuto luogo la scorsa primavera, un’altra lo scorso novembre ed ora si è svolta questa dell’incatenamento.

Pubblicato da il 17 Febbraio 2017. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.