,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

In Sardegna quasi un sardo su quattro non trova lavoro. Un giovane su due è disoccupato

In Sardegna quasi un sardo su quattro non trova lavoro. Un giovane su due è disoccupato.

“La debolezza strutturale del sistema produttivo isolano, aggravata da un contesto di crisi generalizzata, e alcune diseconomie che affliggono endemicamente la nostra regione, determinano una scarsa domanda di lavoro, bassi redditi, elevata incidenza della povertà relativa». Così Mario Medde ieri al Consiglio Generale della Cisl sarda, i cui lavori sono stati conclusi dal segretario confederale Luigi Sbarra. Sul lavoro, le ultime rilevazioni disponibili dell’istat per il 4^ trimestre 2010 registrano un tasso di disoccupazione complessivo pari al 14,7%, valore superiore di 6 punti percentuali rispetto a quello medio nazionale. Considerando anche il fenomeno dello “scoraggiamento” si può dire che in Sardegna quasi un sardo su 4 non trova lavoro e un giovane su due è disoccupato. (Giovedì 2 giugno 2011)

Pubblicato da il 2 Giugno 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.