,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Cisl sull’indagine Antitrust sul caro traghetti

La Cisl sull’indagine Antitrust sul caro traghetti.

“Esicuramente necessaria e opportuna la decisione dell’Antitrust di indagare sul fenomeno caro-traghetti che, se dovesse continuare, infliggerebbe all’economia sarda un altro grave colpo”. Lo scrive il segretario regionale della Cisl Giovanni Matta. Il settore dei trasporti marittimi si sta rivelando una vera e propria giungla dove – questa è l’impressione – può succedere di tutto soltanto perché non è possibile superare in altro modo la barriera del mare che separa l’isola dalla terra ferma. A questo destino tutt’altro che irreversibile” prosegue il segretario Giovanni Matta “il sindacato non si rassegna e sollecita dalla Regione, in forza delle sue competenze statutarie, adeguate iniziative non solamente per chiedere il riconoscimento dei danni, ma soprattutto azioni politiche in grado di mettere ordine, una volta per tutte, al settore e ancor più per garantire ai sardi e a chi viene nell’isola il fondamentale diritto alla mobilità senza essere strangolati dai costi e dai servizi carenti”. (Mercoledì 18 maggio 2011)

 


Pubblicato da il 18 Maggio 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.