,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Arrivano gli Incursori

Il campo degli incursori lo scorso anno

La Maddalena. Arrivano gli Incursori.

Dall’8 maggio al 5 giugno prossimi il Raggruppamento Subacquei ed Incursori Teseo Tesei della Marina Militare Italiana (Comsubin), effettuerà a La Maddalena delle attività addestrative di nuoto in superficie ed in immersione diurno e notturno. Le zone di mare e costa interessate sono alcune porzioni di Cala Chiesa, dell’Isola di Santo Stefano, dell’Isola del Porco, di Cala Garibaldi a Caprera e del Golfo delle Saline ad Arzachena. Con l’ordinanza n. 20 del 18 aprile scorso il comandate della Capitaneria di Porto di La Maddalena Fabio Poletto ha disposto tra l’altro che “Tutte le unità in transito nelle zone di mare  e nel periodo sopra indicato dovranno prestare la massima attenzione, navigare e mantenere  una velocità e distanza di sicurezza dai mezzi e personale del Comsubin come previsto dalle normative vigenti. Valutare altresì l’eventuale adozione di misure aggiuntive suggerite dalla buona perizia marinaresca al fine di prevenire ed evitare situazioni di potenziale pericolo”. E inoltre che “E’ fatto obbligo al Raggruppamento Subacquei ed Incursori Teseo Tesei della Marina Militare Italiana (Comsubin), di adottare ogni provvedimento ed accorgimento che più in generale sia idoneo a garantire il regolare e sicuro svolgimento delle attività addestrative”. (Giovedì 21 aprile 2011)

Pubblicato da il 21 Aprile 2011. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.