,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Avvistato un rarissimo delfino mesoplodonte

Foto di Mattia Leone

La Maddalena. Avvistato un rarissimo delfino mesoplodonte.

Un rarissimo esemplare di delfino mesoplodonte è stato recentemente avvistato al largo della Sardegna nord-orientale dal gruppo ricerche cetacei del Dipnet – Università di Sassari. La scoperta è avvenuta nell’ambito del progetto di ricerca ‘Cetacei pelagici dei mari della Sardegna: una biorisorsa prioritarià’, coordinato dalla Dr. Renata Manconi del Dipartimento di Scienze della Natura e del Territorio (Dipnet) dell’Università di Sassari e oggetto della tesi di dottorato del Dr. Luca Bittau (Scuola di Dottorato in Scienze della Natura e delle sue Risorse). Il delfino mesoplodonte misura 4-6 metri, è caratterizzato dal rostro piuttosto lungo ed ha due denti presenti ai margini laterali della mandibola. Alcune specie vivono in Atlantico, prediligendo acque fredde. Il progetto scientifico che si sta portando avanti è co-finanziato dal Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, Fondazione Banco di Sardegna, Rac-Spa/Unep e Dipnet e prevede un monitoraggio sperimentale nei mari della Sardegna per tutto l’arco dell’anno delle specie pelagiche di cetacei, con particolare riguardo per il Mar Tirreno centrale e le Bocche di Bonifacio. La foto è di Mattia Leone. (Venerdì 6 luglio 2012)

Pubblicato da il 6 Luglio 2012. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.