,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Basta spese superflue o di minore importanza: i soldi che il Comune ha vanno adoperati per chi ha bisogno

(di Claudio Ronchi)“L’abbiamo capito fin dall’inizio che bisogna mettere da parte l’evento, il concerto o qualsiasi altra cosa che in questo momento, rispetto quest’emergenza, è inutile o superflua o di minore importanza”. Le parole, pronunciate dal sindaco Montella qualche giorno fa durante una delle sue conferenze di aggiornamento sul coronavirus, sono state sono molto chiare e rappresentano e nel contempo spiegano ai cittadini come improvvisamente i tempi e la nostra vita siano cambiati; quali oggi, domani e dopodomani siano diventate le vere priorità, in questi tempi di pandemia che stanno trascinando non solo l’Isola o il resto della Sardegna ma tutta l’Italia e buona parte del mondo, in quello che potrebbe diventare un tracollo economico. Che non è qualcosa che riguarda solo banche o fabbriche o lo Stato astrattamente concepito, ma la vita quotidiana di ciascuno di noi. C’è gente che non lavora più, in proprio o da dipendente, con tutte le conseguenze che ne derivano, che potrebbero diventare drammatiche se questa situazione dovesse protrarsi troppo nel tempo. Ma c’è anche già gente che, già esauriti i pochi risparmi disponibili, non solo non riuscirà a pagare rate, bollette e tasse ma a conciliare il pranzo con la cena. “Stiamo lavorando per adeguare il nostro bilancio a queste esigenze”, ha detto il sindaco. “Stiamo cercando di raccogliere più risorse possibili per fare un pieno intervento di aiuto”. Per questi motivi il sindaco ha chiesto al presidente del consiglio comunale Ugazzi, concordandolo con i capigruppo consiliari, di convocare per la settimana entrante il consiglio comunale urgente e a distanza, cioè via Web, avente ad oggetto: Coronavirus, discussione sulle misure da adottare, anche a valere sul bilancio, per affrontare la emergenza. Analisi di tutti i casi necessitanti sostegno.

Pubblicato da il 28 Marzo 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.