,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Ci sarà il Valigialab quest’anno però dopo La Valigia della dell’Attore

(di Claudio Ronchi) – “L’Associazione Quasar ce la mette tutta e, a costo di lavorare a vuoto, ci prova”. La “sfida”, senza ancora avere la certezza su “che vento soffierà quest’estate” l’ha lanciata ieri Giovanna Gravina Volonté, presidente dell’associazione e ideatrice della manifestazione “La Valigia dell’Attore” e del “Valigialab”. Ottenuto dal Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, il “contributo” logistico, consistente nell’uso, presso il Centro di Educazione Ambientale di Caprera, delle foresterie, di un’aula per lo svolgimento del laboratorio e di altri servizi, è stato pubblicato il bando per candidarsi alla X edizione del Valigialab 2020, il laboratorio gratuito di recitazione condotto quest’anno da Daniele Luchetti. Ammessi 8 giovani, 4 uomini e 4 donne, di età compresa fra i 20 e i 35 anni, provenienti dalle maggiori scuole di teatro e di cinema italiane e dei corsi di teatro e di cinema delle università. Sarà riservato un posto a un ragazzo o una ragazza nati o residenti in Sardegna se risulteranno regolarmente iscritti. Il Valigialab 2020 si svolgerà a Caprera dal 2 al 9 agosto, posticipato però quest’anno, cause restrizioni da coronavirus, rispetto alla Valigia dell’Attore, dedicata a Gianmaria Volonté, che da sempre ne ha anticipato i tempi, che invece si terrà dal 27 luglio al 1° agosto, ovviamente condizioni sanitarie permettendo. Le domande di ammissione al Valigialab 2020 dovranno essere inviate entro venerdì 12 giugno. Valigialab 2020 è realizzato con il sostegno del nuovo Imaie e dell’Ente Parco Arcipelago di La Maddalena e con il patrocinio del Comune di La Maddalena.

Pubblicato da il 21 Maggio 2020. Archiviato in Attualità,Cultura,News,Spettacolo. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.