,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Ci vuole un patrimonio per rimettere a posto le strade

Ci vogliono 3/4 milioni di euro per rifare le vie lastricate col basolato di granito e circa 3 milioni di euro per quelle in asfalto. La dichiarazione è stata fatta dall’assessore ai lavori pubblici Gianluca Cataldi nel corso dell’ultimo consiglio comunale.

Il fatto è che ci sono meno di 200.000 euro per la risistemazione del basolato di via Italia, intervento però da realizzarsi dopo l’estate, e 574.000 euro per le riasfaltature. Ci sono da recuperare, ha detto Cataldi, molti anni di mancata programmazione e di interventi sulle strade interne.

E a chi rimprovera all’amministrazione Montella quantomeno la lentezza nell’utilizzare i soldi disponibili l’assessore Cataldi ha risposto che i tempi burocratici sono uno degli ostacoli e ha informato ad esempio che per il bando sulle asfaltature hanno partecipato ben 54 ditte e ci sono voluti tre mesi solo per ottenere il certificato antimafia della ditta che si è aggiudicata il lavoro.

Presto comunque inizieranno le asfaltature. Non prima però che il tempo si ristabilisca. Stendere l’asfalto col freddo o con la pioggia, ha dichiarato l’assessore, significa non fare un buon lavoro, realizzare un intervento destinato ad essere poco duraturo.

Pubblicato da il 3 Aprile 2018. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.