,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Circomare Golfo Aranci interviene per far rispettare i divieti a Mortorio e Nibani (Parco Nazionale)

 (di Claudio Ronchi) – Informa il comandante Angelo Filosa, di Circomare Golfo Aranci, che l’intervento del natante B77 di Locamare Porto Cervo ha portato al sequestrato di una rete abusiva di 500 metri posizionata nelle acque dell’Isola “Li Nibani” in piena area Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, con relativa sanzione di 1000 euro. Mentre la motovedetta CP709 ha effettuato controlli presso l’area parco dell’isola di Mortorio. In tal caso provvederà ad elevare 12 sanzioni per presenza di unità presso la zona MA dell’isola. Tra l’altro, durante i controlli, un natante con due ragazzi a bordo, posizionato a 20 metri dalla spiaggia di Mortorio, è rimasto con il motore in panne, per cui la motovedetta ha provveduto a prestare assistenza fino all’arrivo dei meccanici. L’assistenza era a tutela dei ragazzi bloccati a Mortorio – precisa il comandante Filosa – pronti ad evacuarli in caso di problemi alla sicurezza, ma anche per assicurare la rimozione del natante posizionato in zona vietata. Il conduttore sarà comunque sanzionato con un verbale da 333 euro, in quanto posizionato in piena zona MA.

Pubblicato da il 17 Agosto 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.