,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Comiti a Radio Arcipelago: Distretto sanitario per La Maddalena? Ma se li vogliono accorpare! E comunque è prematuro parlarne

La Maddalena. Comiti a Radio Arcipelago: Distretto sanitario per La Maddalena? Ma se li vogliono accorpare!  E comunque è prematuro parlarne.

Sulla proposta di istituzione del Distretto sanitario a La Maddalena avanzata dall’Associazione Bianco-Celeste ha risposto il sindaco Comiti, qualche giorno fa, in una intervista a Radio Arcipelago, prima del comunicato assai critico reso pubblico da Milani & C. “Quella del Distretto allo stato attuale la ritengo una proposta interessante. L’ho detto anche nella riunione tenutasi ad Olbia. Allo stato attuale delle cose però i paletti che la Regione ha messo in concomitanza con la Legge Balduzzi ecc. non consentono di iniziare ragionamenti sull’istituzione di distretti nuovi. Anzi, la filosofia è quella di accorpare gli eventuali distretti esistenti …”.  L’argomento tuttavia può essere proposto ed esaminato “all’interno di quel tavolo e di quel percorso che noi abbiano chiesto alla Asl e all’Assessorato Regionale alla Sanità di aprire sul presidio ospedaliero di La Maddalena. Noi abbiamo bisogno di un presidio ospedaliero che garantisca al massimo le prestazioni e l’offerta sanitaria nel nostro territorio, facendo un ragionamento anche su quella che è definita la medicina territoriale”, ha dichiarato ancora Comiti all’emittente radiofonica isolana. “Perché l’obbiettivo è quello di deospedalizzare. Noi non vogliamo posti letto per il gusto di chiederli, noi vogliamo che i posti letto assegnati a La Maddalena abbiano una funzione. Se questa funzione poi si possa espletare nel migliore dei modi istituendo un distretto o meno per il nostro ospedale” ha affermato il sindaco Comiti “questo sinceramente è un po’ prematuro per stabilirlo, però è un’ipotesi sulla quale si può discutere. Io ho letto e riletto il documento che mi ha portato il prof. Milani e ci sono molte questioni oltre che pertinenti anche molto interessanti”.

Pubblicato da il 27 Febbraio 2013. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.