,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Comiti contro il caro traghetti

La Maddalena. Comiti contro il caro traghetti.

Il sindaco di La Maddalena Angelo Comiti manifesterà alla Bianca,  a Olbia, il 28 aprile prossimo, insieme alla Provincia ed i colleghi sindaci contro il caro traghetti da e per il Continente ma anche sul problema della doppia insularità vissuta dai cittadini madalenini. “Ora arriviamo a  spendere  cifre spropositate per fare appena qualche chilometro, in  linea d’aria, tra La Maddalena e Palau. La soluzione è quella di creare subito una nuova società a capitale regionale che sostituisca la Saremar che garantisca la collettività sul trasporto pubblico locale agendo da ‘calmieratore’, ma apra allo stesso tempo prospettive  per l’ingresso delle compagnie private che operano sulle tratte residuali che danno occupazione a tanti cittadini maddalenini”.Sul rincaro dei  trasporti tra la Sardegna e la Penisola,  Comiti individua il bandolo della matassa nella privatizzazione della Tirrenia. “Fintanto che non si chiuderà questa partita, il Governo dovrà intervenire sulle compagnie private di navigazione per  far ridurre i prezzi. Non è possibile infatti – continua il sindaco di La Maddalena – che dai 450 euro circa che una famiglia spendeva nel 2010, tra andata e ritorno, con auto al seguito, per il viaggio tra la Penisola e la Sardegna, ora si vadano a spendere oltre 900 euro. Se gli armatori dovessero abbassare i prezzi ora, gli operatori turistici sarebbero ancora in grado di recuperare la stagione e limitare i danni causati dalle disdette, dopo potrebbe essere troppo tardi. Il 28 saremo tutti presenti all’isola Bianca”.

(Martedì 26 aprile 2011)

Pubblicato da il 26 Aprile 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.